venerdì 18 Ottobre, 2019 - 16:34:08
Home > Primo Piano > Taranto: minaccia di far esplodere un distributore di carburanti

Taranto: minaccia di far esplodere un distributore di carburanti

saTARANTO – Nel tardo pomeriggio di ieri, una giovane donna di Taranto era ferma ad un distributore di carburante della città, quando le si è avvicinato un uomo, armato di coltello a serramanico, in evidente stato confusionale che, inspiegabilmente, le ha intimato di allontanarsi, essendo intenzionato a tagliare i tubi della stazione di rifornimento e far esplodere il tutto mediante accendino. La donna, incredula ha chiamato i Carabinieri. Alcuni passanti hanno cercato di bloccare l’uomo che era ormai scatenato e follemente pericoloso, attendendo l’intervento della pattuglia. I carabinieri, in pochi minuti sono giunti sul posto ed hanno bloccato il furioso aggressore, traendolo in arresto per resistenza a pubblico ufficiale, porto di armi atte ad offendere, danneggiamento. Le indagini immediate per congelare le prove sono state condotte dai Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Taranto, che hanno ascoltato la vittima e i testimoni; effettuato un sopralluogo sul posto ove si è consumato l’inspiegabile fatto e tracciato un profilo psicologico dell’autore del reato per capirne il movente, allo stato attuale incomprensibile e compatibile con un raptus di follia. Dopo le formalità di rito l’uomo, pluripregiudicato, 40enne del posto, è stato tradotto in carcere, dove permane a disposizione del p.m. di turno, dott. Mariano Buccoliero.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Necrologio – Gli amici sono vicini al dolore che ha colpito Annalisa Vacca per la perdita della cara mamma

Tutte le parole del mondo non potrebbero colmare il vuoto che hai ora nel petto, …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.