domenica 14 Luglio, 2024 - 9:44:52

TARANTO “ORGOGLIOSA DI ESSERE INFANZIA”

Lunedì sera 20 febbraio l’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi di Guerra Sezione provinciale di Taranto ha organizzato la presentazione del libro “Orgogliosa di Essere Infanzia “dell’autrice Tiziana CONTE vice presidente dell’Associazione pedagogisti di Puglia e Basilicata, vice presidente Associazione Italiana Maestri Cattolici insegnante della scuola dell’infanzia.

L’evento si è svolto presso la biblioteca comunale Pietro ACCLAVIO, una biblioteca che si rivolge a chi vuole informarsi e formarsi, leggere, ascoltare musica e – perché no – anche giocare e in questi spazi ha avuto luogo la presentazione del libro della dottoressa Conte. All’evento hanno preso parte come relatori il Capitano di Corvetta Fabio DAL CIN della Marina Militare, e Angelo Caputo giornalista di Radio Cittadella che ha partecipato anche come moderatore. Nel suo intervento Caputo, ha espresso che fin da subito che nel leggere il libro ha sentito stimolare la sua mente a riflessioni in cui emergevano tematiche di forte attualità e impatto sociale ed educativo che rendevano concreto l’importanza di una scuola di comunità. Inoltre nel suo intervento Caputo ha espresso l’importanza come nel libro si parli della scuola dell’infanzia, che viene vista come un mondo di giochi o un parcheggio in cui le famiglie possono sfruttarla per avere le giornate libere, ma nella realtà la scuola dell’infanzia è il primo contatto con le istituzioni dove viene rimarcato l’importanza della comunità, come una famiglia, come aggregazione di più persone. Il Capitano di Corvetta Fabio DAL CIN della Marina Militare, nel suo intervento ha sottolineato come ci sia similitudine tra il mondo della scuola dell’infanzia e la Marina Militare e in tutte le Forze Armate. In Marina l’attività nelle scuole militari inizia in aula, nei laboratori, con attività sportiva e formazione di etica militare, formando un giovane a 360 gradi.

Il Capitano di Corvetta Fabio DAL CIN ha accentuato come nel libro emerga che la scuola dell’infanzia sia come un’accademia dove si impara a studiare, a confrontarsi, ad avere rispetto del proprio corpo e degli altri, a temprarsi a una vita piena di regole, a rapportarsi con i compagni, con i grandi come le maestre. La scuola dell’infanzia quindi ha valori e spirito di corpo simile alla Marina dove nonostante le forme severe e rigorose, si impara a essere uomini e donne al servizio della Nazione per l’educazione ai valori dai simboli quali il giuramento l’alza bandiera, l’ammaina bandiera che rendono tutti uniti. L’autrice Tiziana CONTE nel ringraziare chi ha presenziato alla presentazione come istituzioni militari e civili ha voluto concludere il suo intervento con il suono della campanella che segna il fine e l’inizio della lezione che è presente nel suo libro.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Taranto. Incendio al chiosco di piazza Sicilia: arrestato il presunto autore

Al termine di rapidissime indagini, la Polizia di Stato ha arrestato il presunto autore dell’incendio …