domenica 22 luglio, 2018 - 10:28:29
Home > Primo Piano > Taranto: torna il concertone del 1° Maggio

Taranto: torna il concertone del 1° Maggio

Dopo un anno di stop, torna il 1 Maggio di Taranto, tra musica e protesta. “Si fa fatica a credere che l’anno scorso non ci sia stato per problemi politici – spiega Michele Riondino, direttore artistico con Roy Paci e Diodato dell’evento nato grazie al Comitato Cittadini e Lavoratori LIberi e Pensanti, formatosi dopo il sequestro dell’Ilva nel 2012 -. C’erano le amministrative e mancavano le condizioni per organizzare una manifestazione come la nostra che si tiene lontano dalle rappresentanze politiche. Siamo più forti di prima“. Nel cast Emma, Brunori Sas, Levante, Noemi, Mezzosangue, Irene Grandi, Ghemon, Teresa De Sio, Colapesce, Bud Spencer Blues Explosion, Coma_Cose, Piotta, Luca De Gennaro, Modena City Ramblers, Lacuna Coil, Mama Marjas, Fido Guido, Francesco Di Bella, Meganoidi, Terraross, Med Free Orchestra.
Questo non è un festival musicale: si serve della musica per dare un megafono a chi ha urgenza e necessità di far sentire la propria condizione. E’ denuncia, ma anche proposta“, dice Diodato.

ANSA

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

In libreria – “Nicolino va alla guerra” di Bianca Tragni

Nicolino va alla guerra, è un romanzo di 222 pagine in grado di spiegare la …

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

La Voce di Maruggio è Stephen Fry grazie per la cache a WP Super Cache