giovedì 13 Giugno, 2024 - 3:34:45

Tiitti Castrini: Un’Eccezionale Esperienza Musicale al Resort Almavite

L’eccezionale atmosfera del Resort Almavite, immerso nella natura tra i vigneti della Lugana e le colline moreniche, è stata trasformata in un’incredibile esperienza musicale grazie alla presenza straordinaria degli artisti di fama internazionale che hanno dato vita a uno spettacolo indimenticabile. Un ensemble di talenti unici si è unito per creare un viaggio musicale coinvolgente, attraverso una vasta gamma di generi, portando il pubblico in una performance davvero unica.

Titti Castrini ha sapientemente guidato il pubblico in un affascinante e diversificato viaggio musicale con la sua fisarmonica. Attraverso tocchi di blues, rock e swing, ha dimostrato la sua ecletticità e padronanza dello strumento. Un omaggio nostalgico e sofisticato a Paolo Conte e Fred Buscaglione ha aggiunto un tocco speciale alla serata. Ogni concerto di Titti Castrini si trasforma in una festa travolgente, in cui la distinzione tra palco e platea svanisce, seguendo l’essenza autentica della musica che rappresenta.

Le percussioni di Cesare Valbusa hanno dato il via a una serata coinvolgente, creando una base ritmica solida e avvincente. Le sue abilità straordinarie hanno dato vita a una fusione di ritmi e suoni che ha lasciato il pubblico senza fiato. La padronanza di Cesare delle percussioni ha infuso energia e vitalità nello spettacolo.

Davide Veronese, virtuoso della tromba e dotato di una voce potente, ha portato la sua espressività unica sul palco. Le note travolgenti della tromba si sono fusi splendidamente con la voce coinvolgente di Davide, creando un connubio emozionale che ha catturato l’attenzione di tutti. La sua versatilità musicale è stata chiaramente evidente mentre si è spaziato tra generi e stili diversi.

Teo Ederle, al basso, ha fornito una base ritmica precisa e solida su cui si è sviluppata la serata. La sua presenza costante ha mantenuto la struttura musicale compatta, contribuendo all’energia generale dell’ensemble. La sua maestria nel tenere il ritmo ha dato al pubblico una ragione per immergersi completamente nella musica.

Alessandra Ferrari, con la sua voce incantevole, ha toccato le emozioni del pubblico con interpretazioni toccanti. La sua notorietà per il suo ruolo come Esmeralda nel musical di Riccardo Cocciante è stata confermata dalle sue straordinarie interpretazioni. La sua presenza scenica e la potenza della sua voce hanno trasportato il pubblico in un mondo di magia musicale.

Sam Lorenzini, il chitarrista veronese appassionato di R&B, funk e soul, ha aggiunto un tocco di raffinatezza musicale con la sua abilità unica.

Un ospite speciale, Desirèe Diouf, una giovane vocalist ricca di sfumature vocali, ha aperto le porte a una fusione di sonorità afroamericane, dalle classiche alle moderne.

L’atmosfera della serata ha offerto un affascinante viaggio attraverso le musiche internazionali, immergendo il pubblico in un’epoca in cui i musicisti portavano gioia nelle corti e nelle piazze. I racconti musicali di queste tradizioni hanno arricchito ulteriormente l’esperienza, creando un collegamento tra passato e presente attraverso le note e le melodie. Alan Farrington, ha dato un tocco internazionale alla serata con la sua voce graffiante e la sua chitarra virtuosa, aggiungendo profondità e creatività all’ensemble.

L’esperienza al Resort Almavite con questi rinomati artisti è stata un’esperienza musicale indimenticabile. L’ensemble ha unito le loro abilità straordinarie in un concerto coinvolgente, spaziando attraverso una varietà di generi musicali. Ogni artista ha contribuito al successo della serata, creando un evento che rimarrà nei cuori di coloro che hanno avuto il privilegio di partecipare.

Fernando Filomena

Facebook Comments Box

Notizie su Fernando Filomena

Fernando Filomena
Direttore della testata on-line La Voce di Maruggio web development e giornalista pubblicista iscritto all’Ordine dei giornalisti e pubblicisti dell’ Emilia Romagna. Iscritto all'Associaziaone Stampa Reggiana“G. Bedeschi”. La sua occupazione principale è quella di responsabile di procedure informatiche nel settore giurilavoristico. Ha creato SosPaghe.it, sito privato di informazione sulle novità in materia di lavoro molto apprezzato a livello nazionale dagli addetti ai lavori. Attualmente vive e lavora a Reggio Emilia ma conserva un forte legame con la sua Terra dove torna ogni volta che gli impegni di lavoro glielo consentono, questa testata giornalistica ne è la prova. E’ stato per lunghi anni webmaster della testata on-line La Voce di Manduria fondata insieme a Nazareno Dinoi direttore e giornalista pubblicista dove ancora oggi conserva un grade legame di amicizia.