sabato 01 Ottobre, 2022 - 1:58:14

Torna il “CalendaRete” di “Salento delle Murge!

Torna il “CalendaRete” di “Salento delle Murge!

Molto più di un semplice calendario, piuttosto una vera e propria iniziativa di marketing territoriale che, grazie al fascino delle foto in bianco e nero, regala emozioni per un anno intero!

Torna il “CalendaRete” del network “Salento delle Murge”, l’innovativo progetto di rete per lo sviluppo turistico che ha progettato e realizzato un nuovo Marchio d’Area Turistica in un’area a cavallo tra le provincie di Taranto e di Brindisi.

Il “CalendaRete 2022” è un calendario artistico che racconta il territorio attraverso dodici scatti in bianco e nero di street photography, cioè fotografie che hanno colto attimi reali e spontanei della vita di tutti giorni, senza nessun soggetto “in posa”, senza artifizi tecnici, eppure, proprio per questo, immagini capaci di “raccontare” con straordinaria immediatezza la poesia della quotidianità delle nostre comunità.

Le fotografie, infatti, sono state scattate tutte nei Comuni che, per promuovere al meglio il loro territorio, hanno aderito al network Salento delle Murge: Grottaglie, San Marzano di San Giuseppe, San Giorgio Ionico, Fragagnano, Roccaforzata, Lizzano, Sava, Carosino, Pulsano, Maruggio e Crispiano.

Il “Calendarete” può essere acquistato, al prezzo di 12 € a copia, inviando una mail a salentodellemurge@gmail.com,con un messaggio su whatasapp al 3773570479 o contattando il 099. 9469166.

 

Presentando l’iniziativa Carmen Valente, rappresentante e manager della rete “Salento delle Murge”, ha spiegato che «continua con il “CalendaRete 2022” il nostro percorso per valorizzare e promuovere i paesaggi, l’architettura, gli aspetti culturali ed artistici del nostro territorio. È un percorso iniziato quest’anno con le nostre “CartoRete”, cartoline che, come il calendario 2022, raccontano le nostre comunità, spesso portando alla luce storie ed emozioni da condividere con amici e parenti».

«Questa estate – ha poi detto Carmen Valente – abbiamo donato oltre 700 “CartoRete” alle Amministrazioni comunali e alle Pro Loco che le hanno distribuite ai turisti e ai cittadini che, emigrati lontano, erano “tornati a casa” per le vacanze estive, mentre altre 300 cartoline sono state inviate, in Italia e all’estero, direttamente da “Salento delle Murge” a sostenitori e appassionati. Su ogni “CartoRete” era stampato un QR Code che ha permesso ai destinatari di visitare il nostro sito scoprendo innovativi itinerari turistici esperenziali, nonché le aziende e le istituzioni che hanno dato vita a questo nuovo progetto di promozione del territorio».

«Il “CalendaRete 2022” e le “CartoRete” – ha poi commentato Carmen Valente – sono iniziative con cui la rete “Salento delle Murge” si propone di migliorare la qualità dell’offerta turistica costruendo, in una nuova chiave, un percorso tra arte, folklore, storia e cibo per mostrare tutti gli aspetti fuori dalle più conosciute rotte turistiche».

 

 Salento delle Murge

Salento delle Murge è una iniziativa che ha realizzato un nuovo Marchio d’Area Turistica caratterizzato da una forte identità di zona; obiettivo finale è incentivare l’incoming di flussi turistici organizzati, in particolare attraverso la costituzione di una rete di operatori economici, la mappatura dei luoghi di interesse, l’integrazione di percorsi enogastronomici e turistici e, infine, la valorizzazione delle produzioni locali.

Il territorio di riferimento della rete “Salento delle Murge” – costituita oltre anno addietro – è una vasta area che, con trentasei comuni delle province di Taranto e Brindisi, comprende la parte più meridionale delle Murge e quella più settentrionale del Salento, in un ampio quadrilatero i cui confini vanno da Taranto a Brindisi, e da Torre San Gennaro sulla costa adriatica, fino a Torre Colimena sulla costa jonica.

Il progetto della rete “Salento delle Murge” è già stato “sposato” dalla Regione Puglia che lo sostiene attraverso il PSR Puglia 2014/2020 (Misura 16 – Sottomisura 16.3.2 “Creazione di nuove forme di cooperazione per lo sviluppo/la commercializzazione dei servizi turistici”).

Il network “Salento delle Murge” è una “rete aperta” e, pertanto, invita ad aderirvi tutti gli operatori economici e le Istituzioni del territorio, interessati a partecipare a un progetto mirato allo sviluppo turistico (Info Facebook @salentodellemurge – mail: salentodellemurge@gmail.com – pec: salentodellemurge@pec.it).

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

“Hell in the Cave. Versi danzanti nell’aere fosco”, l'Inferno nelle Grotte di Castellana

“Hell in the Cave. Versi danzanti nell’aere fosco”, l’Inferno nelle Grotte di Castellana

Sabato 24 settembre 2022, ore 21:00, sarà in scena lo spettacolo Hell in the Cave, …