sabato 16 Febbraio, 2019 - 12:32:13
Home > La Voce > Locali > Torricella: il comune in ritardo con i pagamenti e la Igeco riduce i servizi di smaltimento rifiuti

Torricella: il comune in ritardo con i pagamenti e la Igeco riduce i servizi di smaltimento rifiuti

Da oggi, lunedì 4 febbraio, la Igeco sospenderà l’attività dell’ecocentro e il servizio di spazzamento nell’intero territorio comunale e delle frazioni di Monacizzo e le marine. L’azienda garantirà comunque la raccolta della differenziata e il conferimento dei rifiuti nei relativi impianti di smaltimento.

La scelta, è stata comunicata dall’impresa con un «Avviso agli utenti» pubblicato su Facebook, è stata adottata dalla società a fronte delle inadempienze della pubblica amministrazione. «Dopo cinque mesi di servizio svolto senza remunerazione dei propri fattori produttivi – si legge nell’avviso – Igeco non è più in grado di anticipare i relativi costi e proseguirà garantendo solo la raccolta fino al soddisfacimento delle proprie ragioni creditorie». La comunicazione si conclude con la società che si scusa «per il disagio involontariamente arrecato all’utenza». L’amministrazione comunale di Torricella,  da quanto si apprende ha accumulato un notevole debito verso la società.

«Non è nostra intenzione arrecare pregiudizi all’immagine del comune, ma è un atto inevitabile» spiega,  sul quotidiano online La Voce di Manduria, Cinzia Ricchiuti amministratrice della Igeco che da ottobre scorso è sotto amministrazione concordata e controllata dal Tribunale. «Ogni mese – si giustifica ancora l’Ad –, dobbiamo rendicontare incassi e uscite e per legge dobbiamo garantire un bilancio a pareggio. Non potevamo attendere oltre – continua l’amministratrice – continuando a garantire un servizio completo per un comune che non paga mentre tutti gli altri lo fanno seppure con i fisiologici ritardi».

Una “bella gatta da pelare” per il sindaco Michele Schifone che ha sempre puntato molto sull’ambiente del suo comune ottenendo ottimi risultati con l’ottanta percento della differenziata.

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

SAVA. Pronta la rassegna Stelle all’Improvviso dopo il successo alla seconda edizione

Il 17 febbraio 2019, si terrà la conferenza stampa di “Stelle all’Improvviso” la rassegna che …