domenica 09 Maggio, 2021 - 4:15:41

TORRICELLA – Progetto “CREA-TIVA-MENTE”

rsa

“Fare, creare, sperimentare, manipolare” sono tutte azioni che permettono ai degenti di riscoprire l’interesse per l’ambiente circostante, di aumentare il senso di autoefficacia, di ridurre sentimenti spiacevoli, di allenare e “occupare” la propria mente.

Il progetto “CREA-TIVA-MENTE”, avviato a Gennaio 2016, presso la RSA di Torricella, gestita dalla Cooperativa “Nuova Luce” di Taranto, ha offerto la possibilità a molti “ospiti” affetti da patologie cronico-degenerative e psichiatriche, di svolgere attività creative ad elevato valore terapeutico.
Nell’ambito della terapia occupazionale , sulla base degli interessi manifestati da ciascun “ospite” e valorizzando le loro risorse, si è provveduto ad attivare una serie di laboratori artistici che possano contrastare tutti quegli effetti negativi derivanti dalla presenza di una “disabilità funzionale” e da una conseguente riduzione della propria autonomia.

L’equipè multidisciplinare, composta da eccellenti educatori, una psicologa, un assistente sociale, fisioterapisti, medici e caposala, supportata da “esperti d’arte”, ha promosso l’avvio di interventi che vedono il paziente coinvolto in “attività di cucito, di falegnameria, di cartapesta e di oggettistica”.
Tali attività, oltre ad essere trattamenti riabilitativi ed educativi, finalizzati a promuovere il massimo uso della funzionalità e il mantenimento, il più a lungo possibile, delle capacità residue di ciascun assistito, sono anche da intendersi come strategie non-farmacologiche mirate a ridurre i disturbi della sfera psico-comportamentale, attraverso l’investimento delle energie del paziente in attività significative per se stesso, anziché in comportamenti afinalistici o pericolosi.

Altro fattore, non trascurabile, che ha animato l’intera progettualità è rappresentato dal desiderio dell’equipè di contribuire a rendere la RSA di Torricella un luogo dove i ricoverati possono sentirsi “a casa loro” e non semplicemente dei “residenti” o “utenti di un servizio”.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Anziano cade in casa, salvato dalla Polizia di Stato

Anziano cade in casa, salvato dalla Polizia di Stato

A tarda sera di ieri, il personale in servizio presso la Sala Operativa della Questura …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.