domenica 24 Marzo, 2019 - 18:40:00
Home > Cultura e Eventi > Eventi > “Tra il sale e il mare”: sabato 2 febbraio escursione guidata gratuita alla Salina Monaci di Manduria,per celebrare la Giornata Mondiale delle Zone Umide

“Tra il sale e il mare”: sabato 2 febbraio escursione guidata gratuita alla Salina Monaci di Manduria,per celebrare la Giornata Mondiale delle Zone Umide

Sabato 2 febbraio 2019, per celebrare la Giornata Mondiale delle Zone Umide, Legambiente e il Cea di Manduria, in collaborazione con Popularia Onlus, offrono gratuitamente una escursione didattica a chiunque voglia conoscere meglio la nostra principale zona umida, la Salina dei Monaci Banedettini. Il raduno è previsto alle ore 15.00 presso la torre costiera di Torre Colimena (Manduria), informazioni al 331.9768753. “Inizieremo a raccontare la storia della ben conservata torre costiera e del vicino geosito. Subito dopo ci muoveremo verso la vicina salina, percorrendo un breve tratto di strada, vicino al mare.

dott. Patrizio Fontana

 

Arrivati in Salina, utilizzando il sentiero predisposto attrezzato (dove una volta vi era strada asfaltata), potremo ammirare e conoscere la tipica flora alofila, oggetto di protezione speciale da parte della comunità europea”, ci spiega il dott. Patrizio Fontana, veterinario ambientalista, direttore sanitario del Centro Territoriale di Prima Accoglienza della Fauna Selvatica, che prosegue: “Capiremo meglio insieme perché le zone umide sono tanto importanti, oltre che per la loro ricca biodiversità, anche come fattore di mitigazione dei cambiamenti climatici. Osserveremo meglio la ricca avifauna che popola la salina, specializzata a vivere tra il sale e il mare, come il delicato fenicottero rosa che per avere pochi rivali si è specializzato a vivere solo in questi ambienti estremi! Impareremo le poche regole per poter visitare correttamente le zone umide, rispettandole. Potremo osservare tranquillamente il popolo alato, senza arrecare loro il minimo disturbo, grazie alla particolare attrezzatura che avremo in dotazione. E poi discuteremo di come si attua un censimento dell’avifauna selvatica, il fototrappolaggio, etc.: insomma scopriremo insieme l’importanza, la delicatezza, i punti critici e di forza della nostra splendida zona umida”.

Alla fine dell’escursione a tutti i partecipanti sarà offerta una bevanda calda e un piccolo simbolico ricordo della giornata.

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Mortale incidente sulla strada San Pietro Vernotico – Cellino San Marco, tre giovani vite stroncate

Tre giovanissimi sono morti in un incidente stradale che ha coinvolto nella notte due auto …