martedì 20 novembre, 2018 - 13:05:28
Home > La Voce > Locali > Tragedia della depressione a Manduria: un uomo di 79 anni si toglie la vita

Tragedia della depressione a Manduria: un uomo di 79 anni si toglie la vita

MANDURIA – Un pensionato manduriano, A.C. di 79 anni, si è tolta la vita ieri pomeriggio con un colpo di pistola ad una tempia. L’uomo è morto nella rianimazione dell’ospedale Perrino di Brindisi dove era stato trasferito dall’ospedale di Manduria. L’anziano è stato trovato sul pavimento del bagno della propria abitazione con un foro di entrata del proiettile che è fuoriuscito dalla parte opposta. Vicino a lui c’era una pistola di piccolo calibro dalla quale sarebbe partito il colpo. Soccorso dall’ambulanza del 118 è stato trasportato all’ospedale di Manduria e da lì all’ospedale brindisino. Si occupano del caso i carabinieri della compagnia di Manduria che escludono cause criminali. Pare che il settantanovenne incensurato soffrisse di qualche forma di depressione dovuta alle gravi condizioni di salute della moglie. La pistola con la quale ha messo in pratica l’insano gesto l’aveva portata in Italia dalla Germania dove è stato per diversi anni prima di ritornare nel suo paese di origine. L’arma era detenuta illegalmente. Dell’episodio è stato informato il magistrato di turno che attende l’esito delle indagini condotte dai militari dell’arma che per tutto il pomeriggio di ieri hanno raccolto la testimonianza dei familiari del pensionato. Al momento della disgrazia pare che in casa ci fosse la moglie malata. Sarebbe stata lei a chiamare i parenti e i carabinieri che hanno inviato sul posto l’ambulanza del 118. Quando sono arrivati i sanitari hanno visto subito le condizioni disperate dell’uomo che era già in coma. Giunto al Giannuzzi è stato poi intubato e sottoposto ad esame Tac che ha messo in evidenza una massiccia emorragia cerebrale con seri danni dovuti al passaggio della pallottola. La pistola è stata sequestrata dai carabinieri. (Foto da internet)

N.D.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fortezze e Castelli di Puglia: Il Castello di Monopoli

  Fu l’Imperatore Carlo V ad ordinare la costruzione del Castello di Monopoli, nell’ambito della …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.