giovedì 20 Gennaio, 2022 - 14:43:41

Trionfo sul campo di pallavolo per gli atleti del Liceo “DE SANCTIS GALILEI”

Trionfo sul campo di pallavolo per gli atleti del Liceo “DE SANCTIS GALILEI”

Giovedì 21 febbraio, presso la palestra della sede “Galilei” del Liceo di Manduria si sono disputate le gare di pallavolo tra le rappresentative “Juniores” maschile e femminile dell’IISS “Perrone” di Castellaneta e il Liceo “De Sanctis Galilei” di Manduria, utili ai fini della qualificazione alla finale provinciale.

Trionfo sul campo di pallavolo per gli atleti del Liceo “DE SANCTIS GALILEI”Le ragazze del “De Sanctis Galilei”, preparate atleticamente dai docenti di scienze motorie e sportive, professoressa Rita Mele e professor. Massimo Stranieri, hanno dimostrato un grande spirito agonistico e, nonostante il secondo set sia stato perso per soli due punti, non si sono perse d’animo, hanno saputo riprendere in mano la partita, riconquistando il vantaggio iniziale, senza lasciare alle avversarie l’opportunità di reclamare la vittoria. I parziali dei set hanno, infatti, riportato rispettivamente i lusinghieri punteggi di 25-13, 23-25, 25-20.

Trionfo sul campo di pallavolo per gli atleti del Liceo “DE SANCTIS GALILEI”Eclatante, poi, l’esordio della squadra maschile, allenata dalla docente Elisa Cosma, che si è guadagnata la vittoria fino all’ultimo punto, dimostrando un incredibile spirito di squadra. Hanno riportato rispettivamente i punteggi di 25-10, 25-7, 25-6.

L’evento sportivo si è, dunque, concluso con il meritato trionfo del Liceo “De Sanctis Galilei”, frutto del duro impegno degli atleti dell’istituto manduriano e dei docenti, che hanno sapientemente seguito i ragazzi nel loro percorso di agonismo sportivo.

Trionfo sul campo di pallavolo per gli atleti del Liceo “DE SANCTIS GALILEI”

Puntuale è giunto il plauso da parte del dirigente scolastico, professoressa Maria Maddalena Di Maglie, che nell’elogiare gli studenti impegnati nell’attività atletica, ha voluto sottolineare come sia importante oggigiorno riqualificare lo sport nei suoi aspetti morali ed educativi, con particolare attenzione all’ambito scolastico, avviando i giovani alle varie discipline sportive, individuali e di squadra, in quanto le une consentono allo studente di apprendere valori quali il rispetto delle regole, l’abitudine al sacrificio e alla lealtà, intesi come condotta di vita e non limitati alla competizione, le altre permettono di acquisire anche il rispetto per il prossimo, l’abitudine alla solidarietà e alla collaborazione reciproca.

Viola D’Abramo, Silvia Lamusta, Alessia Pichierri, Valentina Polimeno

Foto a cura di: Ludovica Filomena

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Leonard Cohen e Dante. Alla ricerca di un amore in esilio. C'è sempre un viaggio inascoltato lungo gli argini del tempo che intreccia memorie

Leonard Cohen e Dante. Alla ricerca di un amore in esilio. C’è sempre un viaggio inascoltato lungo gli argini del tempo che intreccia memorie

Abitano il tempo e l’esilio della parola. La cognizione dell’esistere oltre il dolore. C’è sempre …