sabato 05 Dicembre, 2020 - 16:24:53

“Ulisse” scopre le ceramiche di Grottaglie

Troupe RAI ''Ulisse'' visita Grottaglie 3E anche Ulisse scoprì, armato di telecamere, le ceramiche di Grottaglie e la loro secolare tradizione!
Nella giornata di mercoledì scorso (8 luglio), una troupe della trasmissione RAI “Ulisse Il piacere della scoperta” di Alberto Angela, ha visitato il Quartiere delle Ceramiche di Grottaglie; l’iniziativa è stata promossa da Puglia Promozione con il contributo del GAL Colline Joniche e del Consorzio dei Ceramisti che hanno coordinato l’accoglienza e la visita della troupe televisiva.
L’attività rientra in un progetto per la documentazione e la valorizzazione del secolare patrimonio della produzione delle cosiddette “ceramiche d’uso”, ovvero quelle destinate all’impiego nelle attività quotidiane della civiltà rurale, una tradizione grottagliese antichissima che affonda le sue origini nel periodo magnogreco.

Guidata da Oronzo Patronelli, ceramista grottagliese e Consigliere del GAL Colline Joniche, la troupe di “Ulisse” ha visitato il Castello Episcopio e diverse botteghe d’arte del Quartiere delle Ceramiche, dove ha potuto documentare le diverse tipologie di lavorazione artigianale delle “ceramiche d’uso”.
La troupe, diretta dalla programmista regista Fiorella Ravera, ha potuto così riprendere le fasi della produzione di un tipico “capasone” grottagliese per la conservazione del vino, per l’occasione il manufatto è stato “dedicato” agli ospiti incidendovi il nome “Ulisse”, come anche, in una bottega ubicata in un frantoio ipogeo, la lavorazione artigianale che si ispira alla antica tradizione dei ceramisti della Magna Grecia.

Al termine della attività Oronzo Patronelli, ceramista e Consigliere del GAL Colline Joniche, ha detto «riteniamo che la formula di “Ulisse”, una trasmissione che presenta agli spettatori gli argomenti trattati attraverso la formula del “racconto”, sia particolarmente adatta a descrivere le tradizioni e l’enorme patrimonio storico e culturale che, nelle botteghe d’arte del Quartiere della ceramiche di Grottaglie, da secoli viene tramandato di padre in figlio: in studio, infatti, Alberto Angela, con uno stile diretto, asciutto e molto coinvolgente, riesce a dare allo spettatore l’impressione di essere direttamente sul luogo visitato, in questo caso Grottaglie».
Antonio Prota, presidente del GAL Colline Joniche, nell’occasione ha detto “siamo particolarmente soddisfatti di questa attività di promozione che, è il nostro auspicio, farà conoscere la meravigliosa tradizione delle botteghe d’arte dei ceramisti di Grottaglie al numerosissimo pubblico che su RAI3 segue la popolare trasmissione “Ulisse”».
«Il Quartiere delle Ceramiche di Grottaglie – ha concluso Antonio Prota – costituisce uno dei principali “attrattori” turistici della Green Road del GAL Colline Joniche, un sistema turistico integrato che propone una offerta sistemica, comprendente sia splendide strutture ricettive, sia numerosi servizi che consentono al turista di conoscere il meraviglioso patrimonio di arte, artigianato, storia e tradizioni del territorio della Green Road».

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Lo sfogo: questa è la parte (poco umana) di Maruggio che non mi piace

Cari amici, a Maruggio è sempre festa! Nonostante la pesante cappa che sta sulla nostra …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.