lunedì 26 Febbraio, 2024 - 17:36:01

Un lettore scrive una poesia dedicata a Maruggio

maruggio
maruggio castello

Maruggio

Nel cuore del Salento, baciato dal sole,
Maruggio si erge, un gioiello d’amore.
Tra ulivi danzanti e vigne in fiore,
un paese che il tempo non vuole.

Sulle sponde del mare, danza l’azzurro,
baciando la costa con amore puro.
Maruggio, tra le sue onde cullato,
sussurra storie di un tempo incantato.

Ulivi antichi, custodi di segreti,
si inchinano al vento, narrando rispetti.
In ogni foglia, un racconto si cela,
di generazioni che han tessuto la tela.

Nella vigna, dove l’uva si fa vino,
si beve la storia di un popolo divino.
I grappoli maturano con pazienza,
come il legame che lega la sua essenza.

I vicoli stretti, il calore delle piazze,
Maruggio si veste di mille grazie.
Sotto il sole che abbraccia la sua terra,
s’incontrano vite, si intrecciano guerra.

E tra le strade di questo paese antico,
la gente sorride con sguardo esplicito.
Nelle mani rugose, la saggezza si cela,
come un libro aperto, una perla nella tela.

Maruggio, con il suo cuore pulsante,
è un canto di vita, un’ode vibrante.
Tra mare e ulivi, tra vigne e passioni,
si dipinge il quadro di mille emozioni.

In questo borgo che il tempo accarezza,
Maruggio, tua bellezza non cessa.
Tra le onde del mare e il verde degli ulivi,
sei il sogno di chi ama, sei il mio rifugio.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Tenta di sottrarsi ad un controllo: arrestato 17enne per i reati di resistenza a Pubblico Uffciale e danneggiamento

La Polizia di Stato ha arrestato un 17enne perché ritenuto presunto responsabile dei reati di resistenza a Pubblico Ufficiale e danneggiamento.