lunedì 21 Settembre, 2020 - 11:35:39

Una donna di Maruggio muore carbonizzata a Talsano ipotesi di sucidio.

polizia-scientificaTalsano – Una donna di 48 anni, originaria di Maruggio, sposata e madre di tre figli, è morta carbonizzata nelle campagne di San Donato, vicino al cimitero del borgo alle porte di Taranto. L’ipotesi del suicidio è quella più accreditata dagli investigatori. A notare la donna prendere fuoco, un contadino che si trovava nei paraggi, attirato dalle fiamme che ha visto in lontananza.Vicino al corpo è stata trovata una tanica con residui di liquido infiammabile. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile diretti dal dott. Pititto e della Polizia scientifica. La donna sarebbe giunta nelle campagne a bordo di una ‘Fiat Punto’ di colore bianco,e, scesa dall’auto, si sarebbe cosparsa di benzina e darsi fuoco.

 

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Porto di Taranto: Nave  general  cargo fermata in stato di detenzione

Fermata in porto in stato di detenzione dai militari della Capitaneria di Porto una nave …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.