lunedì 22 Luglio, 2024 - 18:45:14

Una serata vintage al Parco Cimino il “TARANTO BEER FEST”

Si conclude al Parco Cimino il “Taranto Beer Fest” che, già da questa prima edizione, si è subito confermata essere la più importante manifestazione di questo tipo mai organizzata sul territorio; l’ingresso è libero con un ticket di 5 € per la consumazione di una bevanda.

Per chiudere alla grande il Taranto Beer Fest ha preparato una straordinaria sorpresa: un’intera serata – domenica 13 agosto – con le scatenate musiche e atmosfere Made in USA degli anni Quaranta e Cinquanta.
Il programma, presentato da Debora Boccuni, prevede i concerti di due band, durante i quali ci saranno tantissimi ballerini swing e rock’n’roll che, nei loro abiti rigorosamente vintage, si scateneranno con la loro irrefrenabile gioia di vivere, diventando loro stessi uno spettacolo nello spettacolo!

Aprono le danze gli eclettici ed irriverenti “Spaghetti Brothers”: virtuosi musicisti accomunati dalla voglia di divertirsi e divertire il pubblico, proporranno irresistibili brani americani Swing, Jive e Dixieland, ma anche musica italiana vintage, come i successi di Renato Carosone!

La serata prevede anche il concerto dei “Rekkiabilly” che proporranno il loro particolarissimo rock’n’roll del terzo millennio, una miscela esplosiva, mai prevedibile, sempre coinvolgente, con cui sporcano e stravolgono il tipico sound degli anni Cinquanta azzardando nuove contaminazioni con abilità e sagacia!
Tra i concerti ci sarà lo spettacolo burlesque di Sara Vianello, mentre il DJ set vintage di MissPia concluderà – fino alle ore 02.00 circa – il Taranto Beer Fest.

Particolarmente ricco il programma di intrattenimento con iniziative e eventi anche dell’ultima serata del “Taranto Beer Fest” – tutti gratuiti con inizio alle ore 20.00 – studiato per dare la possibilità a famiglie, ragazzi e adulti, di trascorrere una serata in allegria e spensieratezza con workshop, attrazioni, spettacoli di cabaret, concerti e DJ set.

Per i più piccoli ci sono pagliacci, giocolieri e trampolieri, nonché numerosi workshop, laboratori e attività artistiche e ricreative, mentre per tutti gli altri workshop, spettacoli di cabaret, concerti e DJ set.
Protagonista assoluta del “Taranto Beer Fest” è la birra con la possibilità di degustare circa 40 diverse birre nazionali, artigianali e internazionali, anche gluten free e no alcol; in programma anche workshop a cura di esperti nazionali in cui saranno svelati i segreti di questa antichissima bevanda.

Al Parco Cimino per l’occasione sono stati allestiti 100 tavoli con 1.000 posti a sedere, numerosi stand, un capannone per i workshop e un palco per le esibizioni dal vivo.
Nell’area food and beverage sono disponibili, oltre a un “box bar” che propone altri tipi di bevande, numerosi stand gastronomici in grado di soddisfare anche i palati più esigenti con braceria, panini gourmet, friggitoria, prodotti da forno e focaccia e gastronomia a base di pesce, nonché prodotti per celiaci.
Il “Taranto Beer Fest” è organizzato da “Posizioni Note” di Leandra Attanasio, con il patrocinio del Comune di Taranto e della Regione Puglia, da un’idea dell’imprenditore Filiberto Fiorino, amministratore di Fiorino Srl di San Giorgio Jonico, il main sponsor del “Taranto Beer Fest”.

Mobilità: gli utenti in auto potranno usufruire gratuitamente del parcheggio del vicino Centro Commerciale “Porte dello Jonio”, lo stesso che sarà possibile raggiungere con le normali corse degli autobus di Kyma Mobilità da/per il capolinea di Via Consiglio.
Per gli utenti del “Taranto Beer Fest”, inoltre, saranno disponibili due corse speciali con gli autobus di Kyma Mobilità che partiranno alle ore 23.30 dall’area della manifestazione: il percorso di una corsa toccherà via Battisti, viale Magna Grecia, Salinella e Taranto2, mentre l’altra Via Battisti, Borgo, Tamburi e Paolo VI.

Main sponsor di “Taranto Beer Fest” è Fiorino Srl di San Giorgio Jonico.
L’evento è sostenuto da Centro Commerciale “Porte dello Jonio”, Pascar Group, Autoservice D’Elia, Buy&Go drinks food and more, Molino Casillo dal 1958, Bianchi Antonio L’Allegra Fattoria, Blue Bay Residence Resort, Cool Trans Trasporti e Il Fornaio del Viale.
Partner tecnici sono Kyma Mobilità, Kyma Ambiente, arcDomus che ha curato l’allestimento nella manifestazione, Vittoria Assicurazioni e Società Cooperativa “Nuovo Turismo”.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.