mercoledì 30 Settembre, 2020 - 16:45:37

Una statua alta oltre 6 metri per ringraziare medici e infermieri che combattono il Covid-19

 

La scultura dell’artista lettone Aigars Bikse si trova in un punto prominente di fronte al Museo Nazionale d’Arte

Una mastodontica statua in onore di medici e infermieri che combattono il Coronavirus in prima linea è stata eretta a Riga, capitale della Lettonia. Il monumento, alto oltre sei metri, rappresenta un ringraziamento verso tutti i professionisti della salute che stanno assistendo milioni di pazienti contagiati in ogni parte del mondo. Realizzata dallo scultore Aigars Bikse, è stata intitolata “Medic for the World“. Rappresenta un professionista della salute che indossa guanti e mascherina, con gli occhi sbarrati dopo avere terminato di assistere un paziente.

Con questa scultura, vorrei esprimere come sia un obbligo della società prendersi cura di medici e infermieri. Occorre garantire loro condizioni lavorative idonee ed un adeguato riconoscimento economico, a seconda del livello di responsabilità”.”Come tutti, – spiega Bikse – ero un po ‘bloccato nei miei progetti e un po’ spaventato”, dice Bikse. “Non riuscivo a pensare alla mia mostra personale. Mi sono trasferito in campagna con la mia famiglia. A Riga la gente applaudeva per le strade, ma qui non c’era nessuno a cui applaudire, quindi questo era il mio modo di applaudire per i medici “.

L’artista ha realizzato l’opera d’arte nella piazza centrale della città, convinto che la pandemia e la morte di molte persone care possa aver fatto cambiare idea alla popolazione facendo loro comprendere l’importanza dei sanitari. “Molti si sono resi conto per la prima volta nella loro vita solo ora del ruolo di cruciale importanza del personale medico”, ha concluso l’artista.

 

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Maruggio primo caso di Covid-19. Si tratta di un turista residente a Campomarino

«Sapevo che questo momento sarebbe prima o poi arrivato.. anzi, visto il “tutto esaurito” (ed …