domenica 16 Giugno, 2024 - 15:36:56

Varvaglione porta il Primitivo di Manduria al Vinitaly 2024

1R1A4123 bLa cantina ionica protagonista alla manifestazione veronese con i suoi vini d’eccellenza.
Quest’anno una novità: una linea tutta a basso contenuto alcolico.
Marzia Varvaglione: «Ascoltiamo i mercati e proponiamo l’eccellenza»

Varvaglione1921 è pronta a sbarcare alla 56esima edizione del Vinitaly e a recitare, ancora una volta, il ruolo da protagonista. La centenaria azienda vinicola tarantina porterà in Veneto tutti i profumi e i sapori della Puglia, puntando forte su tutte quelle etichette che la rendono ad oggi una delle realtà italiane più interessanti del settore.

Non mancheranno quelle che sono le eccellenze di Varvaglione e i suoi vini di punta, che spaziano dal Primitivo al Negramaro, in uno stand dalla forte identità pugliese che mira ad arrivare sulle tavole di tutto il mondo.

«Il Vinitaly è un evento in cui il mondo del vino italiano, e non solo, si riunisce – le parole di Marzia Varvaglione –, ed esserci è un momento in cui ritroviamo clienti, importatori, amici e appassionati da tutto il mondo. A Vinitaly portiamo nuove idee che sono il frutto del lavoro di un anno interno da un lato a scrutare e leggere i mercati, dall’altro a consolidare le nostre radici nella produzione di vini identitari e moderni. Portiamo a Verona i valori in cui ci rispecchiamo, quella tradizione che ci accompagna da più di un secolo, unita alla voglia di innovare e sperimentare che da sempre ci contraddistingue».

Alla manifestazione veronese, di scena dal 14 al 17 aprile, Varvaglione1921 presenterà anche una linea di bevande zero alcol. Un progetto figlio di uno studio attento che intercetta le richieste dei consumatori di diversi Paesi del mondo: dagli USA alla Germania, passando per UK, stiamo assistendo a un deciso cambio di rotta, che però potrebbe avere il merito di iniziare un nuovo percorso di avvicinamento dei giovani al vino.

«Tra i nostri target ci confrontiamo molto con la Gen Z – prosegue Marzia Varvaglione –, quelli che, come abbiamo notato grazie ai nostri studi, sono i principali consumatori dei prodotti a basso contenuto alcolico. La nostra idea è quella di offrire loro un concept che possa essere complementare al vino, senza sostituirlo».

Tra i prodotti che rappresentano la propensione all’innovazione della famiglia Varvaglione due bevande a base di vino dealcolizzato, uno Spritz zero alcol e uno spumante ottenuto da un blend di vini dealcolizzati a bacca bianca.

Info localizzazione stand: Pad 11 stand C3-C4

 

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fabio Tagarelli presidente Taranto25

Taranto 25 nel Comitato Promotore Start Cup Puglia

Nelle prossime settimane una nuova iniziative con 30.000 euro per le start up del territorio …