domenica 19 novembre, 2017 - 11:18:58
Home > Cultura e Eventi > Eventi > Venerdì 3 novembre 2017 – Il talento internazionale di Schnabl live a Manduria

Venerdì 3 novembre 2017 – Il talento internazionale di Schnabl live a Manduria

Venerdì 3 novembre 2017 il musicista MARCO SCHNABL torna ad esibirsi in band: questa volta suonerà  presso il PUB  Angelè di Manduria (TA).

Marco Schnabl è nato in Italia ma le sue origini vengono dagli USA e dall’Austria. Ha suonato per la prima volta al CBGBs di New York nell’agosto del 2002 durante il primo tour americano con la sua rock band “Mother of Pearl” (prima conosciuta come “Foghenaist”), dopo otto anni di lunga carriera concertistica in Europa.

A Londra dal 1997, questo artista solitario e schivo ha suonato senza sosta tra Regno Unito ed Irlanda con la stessa band fino al 2004, anno del suo scioglimento ufficiale. Da allora si è dedicato per alcuni anni alla produzione artistica nell’area londinese, lavorando nei migliori studi di registrazione e collaborando con produttori del calibro di Chris Kimsey (produttore dei Rolling Stones).

Dopo una lunga pausa, ha ricominciato a scrivere musica, raccontando di se stesso e delle imprevedibili svolte della vita in giro per il mondo. Chitarrista e cantante in inglese, si muove tra il rock, il blues ed il soul, ma nulla a che vedere con la moda “indie” del momento, sebbene sia un artista totalmente e soprattutto realmente “indie”. Ha iniziato a promuovere il suo nuovo disco omonimo l’anno scorso fino a suonare in SOLD-OUT agli Olympic Studios di Londra nell’ottobre 2016. Lo scorso agosto 2017 è stato invitato per suonare al primo evento TEDx tenutosi nella sua città natale, Taranto.

Il suo modo di suonare la chitarra è stato definito “stellare” da Eric Beall, vice presidente ed A&R della Shapiro & Bernstein Publishing americana, mentre del suo disco di debutto come cantante e chitarrista solista hanno detto: “…le canzoni sono riflessioni sentite e il chitarrismo al 100% originale così come il suono.  Non ho mai sentito un suono del genere. Non è solo l’ampli, le corde…sono le sue dita e la sua anima” (Chris Kimsey, produttore dei Rolling Stones).  “La musica di Marco Schnabl è bellissima, è amore al primo ascolto. I pezzi del suo album hanno una potenza evocativa straordinaria (…) ma allo stesso tempo possiedono la forza avvolgente dei brani degli U2 e la ricerca poetico-musicale di un Ry Cooder” (Edoardo Winspeare, regista) “Il nuovo album di Marco Schnabl è un viaggio, in un giorno assolato, il sedile a fianco vuoto, solo qualche lattina e qualche provvista verso una destinazione ignota…” (Andrea Chimenti, cantante, compositore).  Il live in band è un evento caratterizzato da fortissimi contrasti dinamici, potente ed emozionante. Schnabl è una realtà in evoluzione ed il suo nome inizia a girare di nuovo e prepotentemente nei circuiti musicali che contano. Il suo omonimo disco di debutto da solista è in vendita in formato digitale e vinile.”

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Sava: carabiniere uccide il padre, la sorella e cognato, poi si esplode una pallottola sotto il mento

SAVA – Un’eredità divisa male, questa sarebbe stata la causa che ha spinto Raffaele Pesare …

Rispondi

La Voce di Maruggio è Stephen Fry grazie per la cache a WP Super Cache