domenica 29 Novembre, 2020 - 14:40:30

“Apra o le sfondiamo la porta”. Blitz dei carabinieri a casa di una ragazza che era scesa in strada per ritirare una pizza [VIDEO]

Video virale durante il coprifuoco notturno: signora scende in strada per ritirare la pizza, i carabinieri chiedono però i documenti. “Apra o sfondiamo la porta”

“Apra o le sfondiamo la porta”. Sta facendo il giro dei social il video girato da una signora che a tarda sera ha ricevuto la visita a domicilio dei carabinieri, piuttosto minacciosa. “Apra, dobbiamo identificarla”, ordina perentoria una agente. La signora riprende la scena con il telefonino, incredula. Prima di aprire, mostra un cartone con una pizza ancora calda. Il motivo del “blitz” delle forze dell’ordine nel palazzo, infatti, lascia sbigottita lei e molti commentatori: era scesa di casa in pigiama e mascherina per andare incontro al fattorino che le stava portando, appunto, la pizza. Ad attenderla sul pianerottolo quattro carabinieri, che le leggono gli estremi della carta d’identità. “Devo andare a mangiare, buonasera. Se questo è il lavoro, non vi dico certamente buon lavoro”.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Lo sfogo: questa è la parte (poco umana) di Maruggio che non mi piace

Cari amici, a Maruggio è sempre festa! Nonostante la pesante cappa che sta sulla nostra …