mercoledì 21 Ottobre, 2020 - 3:58:50

Arriva per l’estate Tra le Torri del Primitivo di Manduria.Percorsi esclusivi e degustazioni Doc

Da luglio a settembre al via le 5 tappe dell’evento estivo ideato e organizzato dal Consorzio di Tutela

Un segnale di normalità che il Consorzio vuole dare alla comunità, nel pieno rispetto dei protocolli di sicurezza

Ritorna anche per questa estate Tra le torri del Primitivo di Manduria, l’evento con il quale il Consorzio di Tutela del Primitivo di Manduria invita i wine lover alla scoperta del territorio della grande doc.

Cinque le tappe previste da luglio fino a settembre, alla scoperta delle bellezze storiche, naturalistiche e, soprattutto, vitivinicole (date da definirsi). Una guida turistica racconterà le peculiarità culturali e archeologiche e, alla fine del percorso, l’evento sarà arricchito da una degustazione offerta dalle aziende del Consorzio di Tutela. Infine, ai partecipanti sarà consegnato un kit di prodotti tipici in sacchetti bio, a cura di Slow Food Puglia.

Il progetto sarà presentato dal Consorzio di Tutela agli operatori del settore e alle istituzioni, in due strutture ricettive del territorio per manifestare la necessità di ripartire tutti insieme e di “fare rete”.

“Un segnale di normalità, nel rispetto delle regole precauzionali, è quello che il Consorzio di Tutela vuole dare alla comunità. – commenta il presidente Mauro di Maggio – Bisogna ritornare a vivere esperienze di prossimità fatte di cibo e natura e le nostre aree rurali hanno una marcia in più: luoghi di grande fascino come vigneti e mare senza dimenticare il vino e il buon cibo. Come Consorzio saremo ancora più vicini alle cantine per un’accoglienza green ed ecosostenibile.”

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Covid: festa con 400 persone, chiuso locale a Nardò

Durante un controllo volto a verificare il rispetto delle norme anti covid, venerdì sera  a …