giovedì 09 Febbraio, 2023 - 10:35:48

CONCLUSA LA PRIMA GIORNATA DI “LEGALITÀ E GIUSTIZIA TRA SCUOLA, CITTADINANZA E COMUNITÀ.”

CONCLUSA LA PRIMA GIORNATA DI "LEGALITÀ E GIUSTIZIA TRA SCUOLA, CITTADINANZA E COMUNITÀ."

“Legalità e Giustizia tra Scuola, Cittadinanza e Comunità”, ieri si è svolto il primo appuntamento di questa importante programma educativo che vede coinvolti la comunità cittadina, le scuole del territorio e i diversi attori impegnati sul campo, in una serie di incontri con magistrati, giornalisti, attivisti contro ogni etica dell’illegalità.
L’obiettivo è quello di sensibilizzare i giovani studenti e tutti i cittadini al tema della legalità e della giustizia come fattore essenziale per la costruzione di una comunità basata sul rispetto e l’impegno civico.

L’Amministrazione Comunale, sin dal suo insediamento, ha intrapreso un percorso improntato sulla legalità dotando l’Ente di un Regolamento per la gestione dei beni confiscati, candidando ed assegnando parte dei beni, avviando una serie di iniziative volte alla costruzione di una comunità attiva e responsabile.CONCLUSA LA PRIMA GIORNATA DI "LEGALITÀ E GIUSTIZIA TRA SCUOLA, CITTADINANZA E COMUNITÀ."

Il primo appuntamento si è svolto ieri alla presenza di Toni Mira, già caporedattore e inviato speciale della redazione di Avvenire. La mattina l’autore ha incontrato gli studenti degli Istituti Secondari di II grado presso l’I.I.S.S. Luigi Einaudi di Manduria che ha coinvolto docenti e studenti in un percorso iniziato con la lettura del libro – distribuito gratuitamente ai ragazzi- che riporta testimonianze rese particolarmente emozionanti ed avvincenti anche dal racconto di collaboratori nelle indagini, persone informate sui fatti e giornalisti.

In serata, presso il Palazzo delle Servite, l’autore ha incontrato la cittadinanza con gli interventi del Sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro, Leonardo Palmisano, Direttore Artistico di Legalitria, il Prof. Vincenzo Di Maglie, Associazione Libera – Presidio di Manduria. L’evento è stato moderato dal Prof. Vito Andrea Mariggiò, Vice Sindaco di Manduria.

Si ringraziano tutti coloro che hanno partecipato attivamente alla buona riuscita di questo primo appuntamento della rassegna: Legalitria, il più importante progetto di lettura italiano contro la devianza e contro la criminalità, l’Associazione Libera, la Dirigente Scolastica dell’I.I.S.S. Luigi Einaudi di Manduria, Pierangela Scialpi per l’ospitalità, e tutti i docenti, dirigenti e studenti presenti.
Si ringraziano inoltre, per l’importante presenza e vicinanza, i rappresentanti delle Forze dell’Ordine.

Si da appuntamento al secondo incontro di “Legalità e Giustizia tra Scuola, Cittadinanza e Comunità” che vedrà impegnata Maria Grazia Trotti che incontrerà gli studenti il 2 ed 6 il dicembre e la cittadinanza il 5 dicembre. Aggiornamenti sui dettagli dei futuri appuntamenti verranno comunicati quanto prima.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Oria (BR). Aveva molestato diverse giovani donne con proposte a sfondo sessuale, arrestato

Oria (BR). Aveva molestato diverse giovani donne con proposte a sfondo sessuale, arrestato

I carabinieri della Stazione di Oria hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei …