sabato 10 Dicembre, 2022 - 7:28:26

Il Maruggio batte anche il San Paolo – C’è attesa per il verdetto riguardante il Fasano

MARUGGIO – Tanta gente per l’ultima partita in casa del Maruggio. Una bella giornata di sole, dai connotati prettamente primaverili e due destini già scritti. O quasi. Tutti, quindi, gli ingredienti essenziali per vedere una partita entusiasmante.

Da una parte il Maruggio, matematicamente già retrocesso nonostante le ultime due vittorie consecutive. Il Lucera, terzultimo, è infatti distante quattro lunghezze, e quindi è irraggiungibile ad una sola giornata al termine. Sembrerebbe la fine di un tragico film, ma come ogni film che si rispetti anche questo potrebbe riservare un colpo di scena. Il Fasano, accusato di illecito sportivo, potrebbe essere lanciato in ultima posizione in classifica. Se così fosse il Manduria andrebbe al penultimo posto e il Maruggio al terzultimo, che significa poter giocare i play-out.
Dall’altra parte il San Paolo Bari, che non ha più nulla da chiedere al suo buon campionato, fermo a metà classifica.
La partita tra le speranze e le certezze regala spettacolo e viene vinta dal carattere dei padroni di casa che, mai come ora, sembrano entrare in campo per divertirsi.
Parte bene il San Paolo che al 7’ ci prova con Di Bari, ma Signorile blocca in due tempi l’insidioso calcio di punizione.
Al 28’ la partita cambia. Atterramento di Crupi in area di rigore, l’arbitro concede il penalty e il capitano Arcadio dal dischetto non sbaglia.
Al 33’ Fiorentino prova la battuta a rete ma la sfera viene respinta dall’attenta ed ordinata difesa maruggese. E’ Caselli, al 36’ che tenta il tiro dalla lunga distanza, ma la palla va alta sulla traversa.
Al 38’ un buona azione degli ospiti: Patierno riceve un pallone squisito da Caselli, calcia forte e la palla colpisce l’esterno della rete.
Il Maruggio dà l’impressione di poter far male in qualsiasi momento. Al 43’ Cimino parte da dietro, passa ad Arcadio che, dopo un’azione personale, tira a lato.
Il secondo tempo si apre come si era chiuso il primo. Al 4’ triangolare tra Pignatale, Arcadio e Scarciglia, quest’ultimo tira la palla fuori. Ma l’azione sublime, è solo prodromo del goal che arriva al 5’ con Crupi, oggi in grande spolvero, che raccoglie l’invito di Arcadio e davanti a Monaco non sbaglia.
All’ 8’ la partita si riapre con la marcatura di Patierno, capace a sfruttare l’indecisione di Caputo.
Ma all’11’ Armando Crupi dimostra tutto il suo valore con uno splendido goal al volo di sinistro, nulla può Monaco che vede la palla terminare nell’angolino destro.
La partita è viva e, nonostante il parziale che sorride al Maruggio, sembra essere più che mai incerta.
Al 18’ calcio d’angolo battuto da Arcadio, la palla arriva a Carlucci che insacca per il 4 a 1.
Al 23’ e al 26’ è ancora Patierno, oggi autore di una tripletta, a realizzare per il San Paolo Bari.
Le energie iniziano a venire meno e la partita si addormenta, risvegliandosi al 34’e al 35’ quando Signorile compie un doppio miracolo sui tiri di Zaza, prima respingendo la palla che si ferma successivamente sulla linea di porta e poi salvando il risultato su un tiro insidioso.
In attesa di sapere se potrà o meno giocare i play-out, il Maruggio si gode un’altra vittoria dimostrando così di non voler affatto abbandonare l’Eccellenza.
Danilo Chiego
Tabellini della partita
Maruggio – San Paolo Bari 4-3
Maruggio: Signorile, D’Urso, Zaccaria, Caputo(31’s.t. Sangermano), Carlucci, Arcadio, Pignatale, Cimino, Crupi, Augenti(18’s.t. Ciafardino), Scarciglia(19’s.t. Iaia). A disp: De Marco, Sudosi, Zizzari, Gennari
All: Cimino
San Paolo Bari: Monaco, Chimenti, Ambrosi, Dentamaro, Colella, Regalino, Balzano(12’s.t. Foggetti), Di Bari, Caselli 5’s.t. Zaza), Patierno, Fiorentino(25’s.t. Palasciano). A disp: Arborea, Cantalice, Casalino, Milillo.
All: Bitetto
Arbitro: Calvaruso di Casarano
Ammoniti: 42’p.t. Patierno
Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Nel centenario della nascita di don Luigi Giussani tra sacro e letteratura

Nel centenario della nascita di don Luigi Giussani tra sacro e letteratura

Una formazione tra la teologia e la letteratura filtrata dalla filosofia di quella confessione come …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.