martedì 30 Novembre, 2021 - 23:12:14

“lu N’Toniu” un successo del vino primitivo degustato in Africa

vino primitivoArriva anche nei paesi in via di sviluppo e riscontra grandi successi tra gli attori internazionali alle prese con la costruzione di una mega diga in Etiopia .
Si tratta del “Primitivo di Manduria” DOCg dell’Azienda Agricola PESARE di Sava.

Grazie ad alcuni appassionati del nostro importante vino di Puglia, prodotto con le uve raccolte in terre di Sava e Manduria, è stato possibile far degustare “lu N’Toniu” del 2008 anche in luoghi inimmaginabili.
Un vino secco di circa 14″ realizzato in purezza (100% da “primitivo”) e affinato nelle giare di terracotta, tipiche del paese di provenienza.

Grande soddisfazione per la Famiglia Pesare che dichiara: “questa è una delle tante gratificazioni che riceviamo da quando abbiamo avviato questo grande progetto, alimentato da tanta tanta passione. Produciamo vino di alta qualità e per intenditori, con moderne tecniche ecologiche ed una produzione limitata di bottiglie, così come produciamo vino con tecniche più tradizionali e di larga scala venduto nei punti vendita di Campagna Amica (Coldiretti).”

“Il nostro territorio sta vivendo una sorta di riscossa, nella speranza di tornare ai periodi d’oro del nostro vino, sia in termini qualitativi che economici. L’agricoltura sta vivendo una crisi senza precedenti, così come altri settori, ma siamo convinti che con la determinazione e la capacità di fare squadra si potrà recuperare il tempo perduto – proseguono MariaRosaria e Francesco Pesare – Tanti sono i giovani che, come noi, si stanno affacciando al mondo dell’agricoltura, questo fa ben sperare, ma le istituzioni devono fare la loro parte e non solo pensare a come far quadrare i conti senza tener conto dei nostri sacrifici”

E’ bello ogni tanto mettere in luce buone notizie ed evidenziare che il nostro territorio non è solo acciaio, non è solo inquinamento in alcune zone, non è solo assistenzialismo come qualcuno vuol far credere, ma c’è anche tanta voglia di riscatto e tanta voglia di fare diventando i migliori, come nel caso dei due giovani della Famiglia Pesare che con determinazione prendono in mano le redini dell’azienda familiare, con l’auspicio di raggiungere altri importanti traguardi.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

EROI E SUPER EROI “MADE IN TARANTO” PER I DELFINI

Il famoso Sal Velluto ha donato una sua tavola originale dedicata a Taranto alla Jonian …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.