martedì 20 Agosto, 2019 - 23:12:39
Home > La Voce > Locali > Maruggio. Arte dei muri a secco, il Comune organizza un corso

Maruggio. Arte dei muri a secco, il Comune organizza un corso

 

Il Comune di Maruggio organizza un corso teorico-pratico di 30 ore sull’Arte dei Muri a Secco. Il corso, nell’intento di promuovere la costruzione e il restauro dei Muretti a Secco come arte antica a rischio di estinzione, si propone di insegnarne le basi attraverso degli incontri teorico-pratici, dove i partecipanti acquisiranno le competenze di base necessarie per costruire nuovi muri a secco e recuperare muri esistenti, parzialmente crollati per mancanza di adeguata manutenzione. Il percorso formativo, cofinanziato dal Comune di Maruggio e ideato dal consigliere comunale delegato alle Politiche del Lavoro e Formazione, Antonella Friscini prevede una quota partecipativa stabilita in Euro 50,00 per i residenti ed Euro 100,00 per i non residenti e al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza. Le iscrizioni al corso sono ancora aperte.

Il corso si rivolge a chiunque voglia imparare a restaurare un muretto a secco, ma anche a dipendenti, titolari d’impresa, coadiuvanti, liberi professionisti. Il corso ha come obiettivo fornire ai partecipanti la capacità di riconoscere gli elementi tipici e le strutture dell’architettura tradizionale soprattutto in riferimento ai muretti a secco.

Per eventuali informazioni e adesioni bisogna chiamare il numero di cell. 347.0008711 oppure scrivere un messaggio alla pagina Facebook ufficiale del Comune di Maruggio.

Il corso – commenta il consigliere Friscini – rappresenta una occasione importante per recuperare la nostra storia e per imparare un’arte tanto antica quanto utile per la salvaguardia del nostro territorio e per promuovere così la formazione in muratura a secco, facilmente spendibile nel mondo del lavoro. Il muro a secco è una tecnica di costruzione andata ormai persa, ma che vale la pena recuperare e continuare a tramandare.”

L’arte dei muretti a secco è stata inserita dall’Unesco nella lista degli elementi immateriali dichiarati Patrimonio dell’umanità in quanto rappresentano una relazione armoniosa fra l’uomo e la natura, un valore storico e culturale.

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Eseguito con successo intervento di embolizzazione al “SS.Annunziata” di Taranto

Lo scorso 15 agosto, presso l’Ospedale “SS.Annunziata” di Taranto, è stato eseguito con successo un …