domenica 17 Ottobre, 2021 - 9:06:11

Maruggio: BLS-D, un corso che salva la vita de la Misericordia

48c47f65baae9ce493120daefbb08b35_lMartedì 29 novembre 2016, presso il “Cinema Teatro Impero” del Comune di Maruggio, la Misericordia Maruggio – Protezione Civile Misericordia, la cui guida è affidata al Presidente Destratis Cosimo, associazione attivista a livello locale e non, organizzerà un’intera giornata all’insegna di elementi di primo soccorso ed emergenza, che molto probabilmente sarà riorganizzata a gennaio 2017.

Nella giornata di martedì 29 novembre, dalle ore 15.00 i diretti interessati, previo superamento della prova tecnica, saranno formati diventando Operatori BLS-D con regolare brevetto rilasciato dall’Irc. Il Basic Life Support and Defibrilation” ovvero, “Supporto di Base alla Vita e Defibrillazione”, è un corso il cui obiettivo principale è aumentare significativamente le probabilità di sopravvivenza di coloro che vanno o che sono in arresto cardiaco attraverso la divulgazione della cultura del primo soccorso e l’insegnamento di poche e semplici manovre che possono fare la differenza, salvando la vita di un malcapitato, tra una morte certa. Il BLS-D, è una vera a propria speranza di vita. E’ dunque, importante saper applicare le diverse tecniche di rianimazione in quanto i dati diffusi ogni anno, in merito alle vittime d’infarto, sono molto allarmanti. Ogni giorno sono in media più di 150 le persone che in tutt’ Italia vengono colpite da infarto o arresto cardiaco. Sapere come comportarsi e aiutare chi è vittima del malore, permette di salvare numerose vite.
E’ importantissimo sapere divulgandolo, che l’attuale legislatura italiana, non prevede la possibilità per chi non è in possesso dell’abilitazione conseguita con il corso BLS-D, di utilizzare il defibrillatore sulla vittima di arresto cardiaco con conseguente attesa dei soccorsi. Il corso BLS-D, dunque, spiega quindi come intervenire in situazioni che necessitano di un intervento immediato sulle persone, attraverso parti teoriche ed esercitazioni pratiche.
In questo modo, l’allievo prontamente formato alla fine del corso, previo superamento dell’esame pratico, sarà in grado di riconoscere i sintomi dell’arresto cardiaco, di disostruire le vie respiratorie e prestare quindi aiuto su adulti.Lo scopo principale della Misericordia Maruggio, è quello di diffondere la cultura del primo soccorso a tutta la comunità, insegnando alcune semplici manovre di rianimazione che possono essere  decisive per salvare la vita umana in caso di arresto cardiaco improvviso, in attesa dell’arrivo del 118. Il brevetto di Operatore BLS-D, è dunque, rilasciato e riconosciuto dall’ Italian Resuscitation Council “I.R.C.”, gruppo che coinvolge medici di diverse discipline e infermieri professionali attivamente impegnati nel settore della rianimazione cardiopolmonare “intra” ed “extra ospedaliera” allo scopo primario di diffondere la cultura e l’organizzazione della rianimazione cardiopolmonare in Italia. Nell’ambito del collegamento con lo European Resuscitation Council, ha promosso un consenso nazionale sul tema del Basic Life Support (BLS) facendo riferimento alle linee guida internazionali, aggiornate al 1992. In questo ambito sono stati definiti due moduli formativi rivolti rispettivamente alla popolazione e agli operatori sanitari. Questo manuale, rivolto all’operatore sanitario, contiene gli elementi teorici indispensabili per comprendere i principi e le tecniche di RCP ma deve essere associato ad un corso di tipo pratico comportamentale per garantire l’acquisizione delle abilità BLS-D. II Supporto di Base delle Funzioni Vitali o BLS-D, consiste nelle procedure di rianimazione cardiopolmonare (RCP) necessarie per soccorrere un paziente che ha perso coscienza, ha una ostruzione delle vie aeree o si trova in stato di apnea per altri motivi, o addirittura è in arresto cardiaco. L’obiettivo principale dell’Operatore BLSD è la prevenzione dei danni anossici cerebrali, procedure sono finalizzate a prevenire l’evoluzione verso l’arresto cardiaco in caso di ostruzione respiratoria o apnea, provvedere alla respirazione e alla circolazione artificiali in caso di arresto di circolo. L’interessato al corso organizzato, avrà dunque i relativi rudimenti di primo soccorso. Infatti, quando una parte del muscolo cardiaco non riceve un adeguato flusso di sangue per un periodo prolungato circa 20-30 minuti, si manifesta una condizione clinica comunemente chiamata “attacco cardiaco”, che può in alcuni casi portare all’infarto miocardico, cioè alla morte di un certo numero di cellule cardiache. Nel corso di un attacco cardiaco è possibile che si verifichi la cessazione improvvisa dell’attività di pompa del cuore “arresto cardiaco” dovuta in molti casi a fibrillazione ventricolare; in tal caso i presenti, se sono in grado di farlo, devono tempestivamente mettere in atto le procedure del BLS-D e attivare il sistema di emergenza. Tuttavia, è opportuno conoscere i segni premonitori che possono farci sospettare che un arresto cardiaco sia imminente o possibile, così da poter mettere in atto un soccorso precoce; è opportuno cioè conoscere i segni di allarme dell’attacco cardiaco: dolore o senso di oppressione al centro del torace o localizzato alle spalle, al collo, alla mandibola o alla parte superiore dell’addome in corrispondenza dello stomaco, sudorazione, nausea, sensazione di “mancanza di respiro” e di debolezza, il dolore non viene necessariamente descritto come “acuto”; a volte può essere di entità modesta ed essere presente solo difficoltà respiratoria, i sintomi possono comparire in qualsiasi luogo ed in qualsiasi momento, sia che il paziente stia facendo uno sforzo, sia che si trovi a riposo. La mancanza di apporto di ossigeno alle cellule cerebrali “anossia cerebrale” produce lesioni che diventano irreversibili dopo circa 4-6 minuti di assenza di circolo. L’operatore, il quale sarà formato martedì 29 novembre, saprà riconoscere e di conseguenza attuare la cosiddetta “Procedura BLS-D” chiamata comunemente “Procedura ABCD”. In sequenza: a) AIRWAI: apertura delle vie aeree; b) BREATHING: respiro; c) CIRCULATION: circolo; d) DEFIBILLATION: defibrillazione.

Dunque, le iscrizioni al corso di Operatore BLS-D che avrà luogo martedì 29 novembre 2016, presso il “Cinema Teatro Impero” a Maruggio, organizzato dalla Misericordia Maruggio – Protezione Civile Misericordia, si potranno effettuare presso la sede operativa sita in Via Umberto I, n° 8 a Maruggio o telefonare al 3491156630.

f.to Vincenzo Ludovico

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

TARANTO – Aggredisce autista della Kyma Trasporti: identificato e denunciato dalla Polizia di Stato

Il personale della Squadra Mobile, nel giro di poche ore, ha identificato e denunciato il …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.