domenica 26 Maggio, 2024 - 1:31:04

Maruggio – E’ Luigi Pizzi il nuovo presidente dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci di Maruggio.

Da sinistra verso destra: Giovanni Filomena  e Luigi Pizzi
Da sinistra verso destra: Giovanni Filomena e Luigi Pizzi

MARUGGIO – E’ Luigi Pizzi (a dx della foto) il nuovo presidente dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci di Maruggio. L’ex combattente del Genio è subentrato al compianto Giovanni Filomena (a sx della foto), ex Aviere Scelto, deceduto il 17 gennaio u.s. Una soddisfazione per Pizzi che, visibilmente commosso, ha voluto ricordare l’amico Giovanni, infaticabile presidente dell’ultimo decennio della gloriosa sezione di Maruggio.

Ora sono rimasti solo sei i combattenti di Maruggio: Luigi Pizzi (94 anni), Giovanni Buccoleri (92 anni), Giovanni Chiego (92 anni), Giovanni Santoro (92 anni), Agostino Guarino (89 anni) e Luigi Filomena (89 anni) che, aiutati dal giovane Antonio Calasso, nominato Segretario dell’associazione e da un nutrito gruppo di simpatizzanti,  intendono continuare ad “animare” il ricordo dei Nostri Caduti attraverso il recupero della memoria storica. Perchè il sacrificio dei nostri piccoli-grandi Eroi non si disperda nel tempo, la redazione de La Voce di Maruggio invita la comunità maruggese a stare accanto ai meravigliosi “giovani” dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci di Maruggio.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Foto 2 side

Oasi di ripopolamento dei cavallucci marini: Due chilometri di reti sequestrate

A seguito del recente rilascio nel secondo seno del Mar Piccolo di circa 160 esemplari …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.