giovedì 22 Agosto, 2019 - 15:16:16
Home > Cronaca > Nascondeva un fucile a canne mozze in camera da letto, arrestata 52enne di Manduria

Nascondeva un fucile a canne mozze in camera da letto, arrestata 52enne di Manduria

Nel corso dei servizi di controllo del territorio, intensificati e disposti dal Questore di Taranto, dr. Giuseppe Bellassai, anche a seguito dei recenti episodi delittuosi avvenuti a Manduria, sono state effettuate diverse perquisizioni personali e domiciliari nei confronti di numerosi soggetti pregiudicati.

Nel corso di una di queste perquisizioni domiciliari, effettuate anche dal personale della Squadra Mobile per gli aspetti di repressione dei reati, nella camera da letto di una donna di 52 anni, all’interno di una valigia, sono stati recuperati un fucile a canne mozze cal. 16 privo di matricola e con il calcio tagliato  e 19 cartucce dello stesso calibro.

La 52enne è stata tratta in arresto per detenzione di arma da fuoco clandestina.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Quando la libertà è uccisa. Epitaffio sulla morte della democrazia di Pd, 5 Stelle e Vaticano Va in scena nuovamente il Catto – Comunismo

  Già, poteva mancare? Anche Bergoglio contro Salvini. Ma questo lo si sapeva da sempre. …