venerdì 20 Maggio, 2022 - 21:48:13

Sequestrato a Sava centro sportivo realizzato in zona agricola, coinvolti amministratori e dirigenti del Comune di Sava

Sequestrato a Sava centro sportivo realizzato in zona agricola, coinvolti amministratori e dirigenti del Comune di Sava

Militari della Compagnia di Manduria, all’esito di indagini delegate dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto, hanno proceduto nella mattinata odierna al sequestro, in Sava (TA), di un impianto sportivo, costituito da un campo da calcio, un fabbricato adibito a bar, un campo sportivo per il gioco del paddle ed un parcheggio privato, in esecuzione di un decreto di sequestro preventivo emesso dal G.I.P. del Tribunale di Taranto.Sequestrato a Sava centro sportivo realizzato in zona agricola, coinvolti amministratori e dirigenti del Comune di Sava

Secondo l’attività investigativa svolta delle Fiamme Gialle manduriane, sull’area ove insistono i predetti impianti sarebbe stata consentita esclusivamente l’edificazione di manufatti adibiti ad uso agricolo e zootecnico, previa acquisizione del consenso dell’Ente Regione Puglia e della conseguenziale delibera del Consiglio comunale di Sava.

Sequestrato a Sava centro sportivo realizzato in zona agricola, coinvolti amministratori e dirigenti del Comune di Sava

La modifica della destinazione d’uso dell’area in argomento sarebbe pertanto avvenuta con il coinvolgimento di amministratori e dirigenti del Comune di Sava, i quali, unitamente al rappresentante legale del centro sportivo sottoposto a sequestro ed al progettista e direttore dei lavori, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria, a vario titolo, per le ipotesi di reato di abuso d’ufficio (art. 323 C.P.), falsità materiale e ideologica commessa dal pubblico ufficiale in atti pubblici (artt. 476 e 479 C.P.) e abusivismo edilizio (art. 44 D.P.R. 380/01), per le quali il relativo procedimento penale pende nella fase delle indagini preliminari.

Le suindicate attività testimoniano il quotidiano impegno che la Guardia di Finanza profonde, oltre che nei settori tradizionali di polizia economico-finanziaria, anche nella lotta a tutte le fenomenologie illecite presenti sul territorio della provincia jonica.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Porto Rubino 2022, gran finale alla vecchia Tonnara di Torre Ovo

Porto Rubino 2022, gran finale alla vecchia Tonnara di Torre Ovo

Grande festa finale di Campomarino di Maruggio – Tonnara Dal 10 luglio parte ufficialmente Porto …