martedì 03 Agosto, 2021 - 21:40:16

Ordigno bellico a Campomarino di Maruggio. Il piano di evacuazione. Sgombero della zona per martedì 13 luglio 2021

Immagine Google Map ©

Ordinanza contingibile ed urgente, operazioni di disinnesco di un presumibile ordigno bellico – chiusura ed interdizione all’accesso alla spiaggia posta a levante del porto di Campomarino per il giorno 13 Luglio 2021.

Il Comune di Maruggio ha interdetto un ampio tratto di spiaggia e di mare nel lato posto a levante del porto turistico per la presenza di un presumibile ordigno bellico individuato sui fondali a circa duecento metri dalla riva.

Martedì prossimo la Capitaneria di porto che ha chiesto la misura di chiusura al sindaco Alfredo Longo, provvederà al disinnesco dell’oggetto. Sino a quella data è stata istituita una zona di sicurezza su tutta la spiaggia e l’arenile dal confine Est del molo compreso tra lo stabilimento balneare “Fuori Rotta” fino all’altro lido “Tuareg” e al corrispondente accesso in spiaggia di via Andrea Doria.

Il giorno delle operazioni (SDAI Taranto) sarà invece chiusa la spiaggia e saranno sospese le attività comprese nell’area di sicurezza con l’evacuazione di tutto il personale e animali dalle ore 7.00 alle 10.00.  Sarà interdetta la circolazione veicolare e pedonale sino al termine delle operazioni di disinnesco.

AttoPubblicato_2021_11_21

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Manduria ZTL: da sabato 24 Luglio sarà istituita nelle marine

Il Sindaco di Manduria, Gregorio Pecoraro e l’Amministrazione Comunale, rendono noto alla cittadinanza che a …