martedì 27 Ottobre, 2020 - 16:51:58

Palagiano – Blitz antimafia all’alba di oggi, una trentina gli arrestati

carabinieri-auto-ed-elicottero

A Palagiano (Ta) ed in alcuni paesi della provincia jonica, i Carabinieri del Comando Provinciale di Taranto stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare a carico di circa trenta appartenenti ad un’associazione per delinquere finalizzata al traffico di stupefacenti, a conclusione di indagini condotte dalla Compagnia di Massafra (Ta) sotto la direzione della Direzione distrettuale Antimafia di Lecce.

Sono in atto numerose perquisizioni, effettuate con l’ausilio di cani antidroga.

L’attività, eseguita da circa 150 Carabinieri, con la partecipazione di un elicottero dell’Arma, è incentrata sul gruppo criminale “Putignano” di Palagiano, ricostituitosi come associazione finalizzata al traffico di stupefacenti sulle tracce dell’omonima associazione mafiosa palagianese in seno a cui avevano militato anche una delle vittime ed il presunto mandante – in atto sottoposto a custodia cautelare in carcere – del triplice omicidio perpetrato in quel centro il 17 marzo 2014, nel corso del quale perse la vita il piccolo Domenico Petruzzelli, di soli due anni e mezzo. L’ operazione è strettamente connessa alle indagini sulla strage del 17 marzo 2014, quando sulla statale 106 vennero uccisi il bambino, la madre e il compagno della donna. Tutti i particolari sarrano resi noti nella conferenza stampa indetta per oggi alle 11.30 presso il Comando Provinciale dei Carabi nieri di Taranto.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Avetrana, firmato il Patto per la sicurezza urbana

Il Comune partecipa al bando ministeriale per realizzare un impianto di videosorveglianza Prevenzione alle forme …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.