sabato 22 Giugno, 2024 - 19:05:23

Rapina con un complice una sala slot: identificato ed arrestato dalla Polizia di Stato

Il personale della Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari (emessa dal GIP di Taranto che ha accolto le risultanze investigative del Pubblico Ministero), nei confronti di un pregiudicato tarantino di 43 anni ritenuto presunto responsabile, insieme ad un complice, di una rapina ad una sala slot del centro cittadino commessa la mattina del 24 dicembre scorso.

Gli investigatori della Squadra Mobile, coordinati dalla Procura della Repubblica di Taranto, sin dai momenti successivi alla rapina, avevano avviato meticolose indagini con il prezioso supporto delle immagini sia del circuito interno di videosorveglianza dei locali che di quelle di altre telecamere presenti nella zona.

Le indagini hanno permesso di raccogliere indizi utili a ritenere che il 43enne – già cliente della sala giochi – in quel frangente avrebbe approfittato dell’arrivo di una dipendente al momento dell’apertura per consentire l’ingresso alla seconda persona.
Dalla visione delle telecamere a circuito interno, si evidenzia la presenza dell’uomo, travisato da un cappuccio nero, il quale intima costringe la dipendente a farsi consegnare l’incasso, ammontante a circa 1.000 euro.
Nei momenti successivi alla rapina, i due, nonostante la ferma opposizione della donna che voleva chiudere la porta d’ingresso per non consentire la fuga, sarebbero riusciti ad uscire dalla sala slot, dileguandosi a piedi in direzioni opposte.

Dalla visione delle telecamere cittadine, sembra che i due si siano ricongiunti dalla parte opposta dello stesso isolato per poi allontanarsi a bordo di un’autovettura, risultata essere di proprietà proprio del 43enne destinatario dell’ordinanza di custodia cautelare.

Sono ancora in corso le indagini per identificare il complice. Resta ferma la presunzione di innocenza del 43enne.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fabio Tagarelli presidente Taranto25

Taranto 25 nel Comitato Promotore Start Cup Puglia

Nelle prossime settimane una nuova iniziative con 30.000 euro per le start up del territorio …