giovedì 20 Gennaio, 2022 - 17:39:28

Riforma pro loco, Turco: “Un testo chiaro e che valorizza l’intero sistema Puglia”

Riforma pro loco, Turco: “Un testo chiaro e che valorizza l’intero sistema Puglia”

“Un disegno di legge chiaro, efficace e soprattutto dirimente perché stabilisce regole certe e sgombra il campo da dubbi e sovrapposizioni valorizzando un tessuto sociale importantissimo per le nostre comunità: l’attività delle pro loco”.

Così il consigliere regionale de La Puglia con Emiliano, Giuseppe Turco, commenta l’approvazione all’unanimità in IV Commissione sulla riforma delle pro loco.

Dopo ben 28 anni – spiega – abbiamo finalmente un testo più moderno nel quale l’attività delle pro loco viene indirizzata su binari normativi più precisi. Le pro loco costituiscono un tassello essenziale per la nostra strategia turistica e culturale grazie alla loro intensa e meritoria programmazione di iniziative, eventi e manifestazioni che tendono a valorizzare le nostre tradizioni, il nostro patrimonio culturale, artistico ed enogastronomico”.

E il voto unanime in IV Commissione dimostra – sottolinea Turco – che tutte le forze politiche hanno colto l’importanza e il principio ispiratore di una riforma attesa da troppo tempo e che elimina il sistema dei contributi a pioggia. Sono convinto – conclude – che il successivo dibattito in consiglio regionale per l’approvazione finale del disegno di legge sarà un altro momento di confronto utile e costruttivo”.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Leonard Cohen e Dante. Alla ricerca di un amore in esilio. C'è sempre un viaggio inascoltato lungo gli argini del tempo che intreccia memorie

Leonard Cohen e Dante. Alla ricerca di un amore in esilio. C’è sempre un viaggio inascoltato lungo gli argini del tempo che intreccia memorie

Abitano il tempo e l’esilio della parola. La cognizione dell’esistere oltre il dolore. C’è sempre …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.