giovedì 20 Gennaio, 2022 - 8:36:06

Sava. Mini Olimpiade del papà e gran falò di San Giuseppe con la Cooperativa Patatrak!

11008988_658773194249984_1968294643_nSono ben quaranta i papà che scenderanno in pista con il proprio figlio! Ci sarà da divertirti! a con tanto di parata e dea olimpica per l’accensione della tradizionale “torcia”. Diverse le discipline in cui gli eroi più amati dai bambini si cimenteranno: corsa coi sacchi. tiro alla fune, staffetta, ruba bandiera, rigori (a cura della Polisportiva Sava), pallavolo (a cura della Sava For Volley), corsa  ad ostacoli…insomma un bel circuito pensato nel dettaglio dagli organizzatori: Cooperativa Patatrak!!!, I Monelli e l’Associazione Sava cè.

Il tutto confluirà nella debita premiazione di tutti! Grandi e piccini grazie alle medaglie offerte da Lineasport di Tonino Tomai. La manifestazione si arricchirà inoltre con l’accensione del gran Falò alle ore 20,30,  per mano dell’Associazione “Ciclistica Savese” che realizzerà prima una magica fiaccolata nel paese, e poi appiccherà il fuoco nella suggestiva coreografia delle majorette di Galeone Scuola di ballo/Majormusic.

Durante la serata anche la proiezione dei disegni del Concorso grafico pittorico:“Io e il mio papà” promosso negli Istituti di Scuola Primaria C. Gigante e Cinieri.

Poi poesie … racconti … tradizioni con l’accensione di Qauremma e Carniali … gastronomia, fuochi pirotecnici e intrattenimento bimbi.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Leonard Cohen e Dante. Alla ricerca di un amore in esilio. C'è sempre un viaggio inascoltato lungo gli argini del tempo che intreccia memorie

Leonard Cohen e Dante. Alla ricerca di un amore in esilio. C’è sempre un viaggio inascoltato lungo gli argini del tempo che intreccia memorie

Abitano il tempo e l’esilio della parola. La cognizione dell’esistere oltre il dolore. C’è sempre …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.