martedì 20 novembre, 2018 - 12:20:01
Home > Attualità > SAVA – Successo per lo Screening vista e diabete promosso dal LIONS CLUB di Manduria

SAVA – Successo per lo Screening vista e diabete promosso dal LIONS CLUB di Manduria

SAVA – SI è svolto domenica 28 ottobre, nell’accogliente Sala Amphipolis, gentilmente concessa dall’ Amministrazione comunale di Sava lo screening promosso dal Lions Club di Manduria, Presidente Giovanna Caforio Massarelli, e dedicato alla prevenzione delle malattie correlate alla vista e al diabete.

Vista e diabete sono attività di servizio dalla caratura internazionale, che perseguono l’ambizioso obiettivo di “servire 200 milioni di persone ogni anno, entro il 2021, preservando la vista e supportando le persone affette da diabete nella comunità”. In tutto il mondo i Lions lavorano a progetti finalizzati a prevenire la cecità, restituire la vista e migliorare la salute degli occhi e i servizi oculistici per centinaia di persone, attraverso attività quali: riciclaggio degli occhiali usati in 18 centri in tutto il mondo; supporto alle Banche degli occhi Lions che forniscono tessuti oculari per interventi di chirurgia salvavista; screening per centinaia di migliaia di persone ogni anno; prevenzione della cecità fornendo terapie a coloro che rischiano di perdere la vista; donazione di cani guida ai non vedenti con animali appositamente addestrati nei centri dell’Associazione; campagne Sight for Kids per la prevenzione dell’ambliopia in età pediatrica. Anche sul diabete, ottava causa di mortalità nel mondo, i Lions affrontano l’emergenza sanitaria globale svolgendo iniziative per aumentare la sensibilizzazione sul tema attraverso gli eventi Strides, aumentando l’accesso alle cure grazie ai programmi di screening e di assistenza e migliorando la qualità della vista delle persone affette da questa malattia grazie ad appositi centri per diabetici e programmi ricreativi.

Nell’ottica della prevenzione è collocato lo screening effettuato dal Lions Club di Manduria che, nonostante le pessime condizioni climatiche che hanno caratterizzato la giornata, ha potuto servire circa 100 persone. Presente il sindaco del comune, avvocato Dario Iaia che, lodando l’iniziativa e sottolineando la costante e proficua collaborazione con il Lions Club, come primo cittadino ha attivamente partecipato sottoponendosi al controllo della vista e della glicemia. Lodevole il lavoro degli operatori sanitari e dell’Ottica Galeone, che si ringraziano per l’ottimo personale e attrezzature messe a disposizione per un accurato controllo sanitario. Così come si ringrazia l’S.O.S. di Sava per la presenza e la collaborazione. Ancora un successo per il Lions Club di Manduria che nel prossimo dicembre terminerà la celebrazione dei 50 anni dalla sua omologazione, ponendosi tra i club più anziani del Distretto. Un Club che, attraverso i Presidenti, i Direttivi e i Soci che negli anni si sono succeduti, hanno sposato e dato sostanza allo scopo dell’Associazione di partecipare attivamente al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità, promuovendo uno spirito di comprensione e d’intesa, servendo la comunità attraverso l’eccellenza delle opere.

Si ringrazia Popularia Onlus per la collaborazione nella diffusione dell’iniziativa.

Giovanna Caforio Massarelli – Presidente Lions Club Manduria

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fortezze e Castelli di Puglia: Il Castello di Monopoli

  Fu l’Imperatore Carlo V ad ordinare la costruzione del Castello di Monopoli, nell’ambito della …