giovedì 21 Ottobre, 2021 - 16:00:14

Svolta green a Sava: installazione di colonnine di ricarica per auto e bici elettriche

Il progetto prevede l’installazione di colonnine di ricarica per auto e bici elettriche

Ammonta a 180 mila euro il finanziamento regionale ottenuto dall’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Dario Iaia, in particolare grazie all’impegno dell’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Saracino, per la realizzazione di un sistema intelligente di distribuzione dell’energia elettrica. Si tratta del progetto di “Smart Grid”, ossia rete intelligente, che prevede la realizzazione di un sistema di accumulo di energia elettrica da destinare ad uso pubblico e l’installazione di colonnine di ricarica per bici e auto elettriche. L’intervento, che interesserà l’edificio scolastico “F. Bonsegna” e più precisamente l’area di fronte al parco “Sassi”, permetterà di bilanciare la produzione ed i fabbisogni energetici della struttura, già dotata di impianto fotovoltaico, integrando i sistemi di ricarica per i veicoli elettrici.

Siamo felici di avere ottenuto questo finanziamento perché ci consentirà di far sì che il nostro paese diventi sempre più moderno. Le auto ed i mezzi elettrici sono oramai una realtà e noi abbiamo il dovere di impegnarci ed investire in questa direzione. Di conseguenza, avere ottenuto delle risorse che ci consentono di realizzare i primi punti ricarica elettrici a disposizione di tutti è motivo di orgoglio. Abbiamo deciso di collocare questi punti in una zona centrale della città, nei pressi di una scuola e di fronte ad uno dei parchi più frequentati perché vogliamo che sia fruibile con facilità da parte di tutti. Nel contempo, ci stiamo muovendo affinché anche i privati investano in questo ambito in modo da realizzare nuovi ed ulteriori punti di ricarica” ha commentato il sindaco di Sava, Dario Iaia.

Ad esprimere soddisfazione per la realizzazione del progetto è stato anche l’assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Saracino: “Attraverso questa iniziativa andiamo a reinventare il sistema dell’energia elettrica in ogni sua forma. Avremo un sistema integrato autonomo, efficace e intelligente che ci consentirà di installare e utilizzare delle colonnine di ricarica elettrica per auto e bici. La zona scelta per realizzare questo progetto davvero innovativo deriva dalla volontà di rendere l’area circostante la scuola sempre più green e lanciare un messaggio alle famiglie e soprattutto ai più giovani. Lavoriamo per rendere la nostra comunità sempre più sostenibile e all’avanguardia sotto l’aspetto ambientale, cercando di offrire soluzioni di mobilità altamente tecnologiche, pulite e rispettose dell’ambiente”.

Il progetto prevede, inoltre, l’installazione di totem multimediali interattivi che permetteranno a cittadini e visitatori di consultare in modo semplice tutte le informazioni utili sulla città di Sava, soprattutto quelle di interesse turistico.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

SAVA, 1852: La chiesetta del “Cristo di Galatone” prigione e tomba del “giovane Alfonsino”

Una piccolissima cappella di Sava, detta “L’ Occhio della Misericordia” ma anche “Il Cristo di …