martedì 28 Settembre, 2021 - 10:04:41

Taranto, sparatoria in pieno centro in via Oberdan: serrate indagini della Polizia di Stato


Gli uomini della Squadra Mobile di Taranto, stanno svolgendo serrate indagini per accertare il coinvolgimento di due giovani pregiudicati nella sparatoria avvenuta questa mattina in Via Oberdan.

Da una prima sommaria ricostruzione, sembra che due soggetti, giunti a bordo di una moto, abbiano esploso alcuni colpi di d’arma da fuoco all’indirizzo di un 58enne tarantino Angelo Bleve, fratello di un pregiudicato che nel giugno scorso si rese responsabile dell’omicidio di un giovane.

La vittima, ferita al braccio ed al fianco destro da alcune schegge della vetrata di un portone andata in frantumi e di striscio da due dei quattro proiettili esplosi, ha riportato lievi lesioni dichiarate guaribili in pochi giorni.

Sul posto subito dopo la sparatoria, gli agenti della Volante e della Polizia Scientifica per i rilievi di rito. Al vaglio degli inquirenti ci sono le immagini delle telecamere di alcune attività commerciali presenti nella zona.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

CONTO ALLA ROVESCIA PER IMMAGINA 2021, IL GRANDE EVENTO DI 50&PIÙ IN PROGRAMMA DAL 12 AL 21 CASTELLANETA MARINA (TA)

Nove giorni di competizioni sportive e canore e di laboratori formativi informatici dedicati agli over …