domenica 22 Maggio, 2022 - 19:14:44

Tenta il suicidio lanciandosi in mare: salvata dalla Polizia di Stato

Tenta il suicidio lanciandosi in mare: salvata dalla Polizia di Stato

Nel primo pomeriggio di oggi, un equipaggio delle Volanti, transitando in via Garibaldi, giunto nei pressi del Ponte di Pietra, all’altezza di Largo Pescheria, ha sentito delle urla provenire dal mare sottostante.

I poliziotti hanno notato una donna in mare in evidente stato di agitazione che dimenandosi continuava a gridare “voglio morire!!”.
Considerata l’estrema pericolosità della situazione, visto che quello specchio d’acqua è abitualmete navigato da barche in transito verso il Mar Piccolo, i poliziotti non hanno esitato a lanciarsi in mare per andare a salvare la donna.Tenta il suicidio lanciandosi in mare: salvata dalla Polizia di Stato

Con non poche difficoltà e con una paziente opera di persuasione, gli agenti sono riusciti a riportarla pian piano a riva e a trarla in salvo anche grazie all’intervento di un natante della Capitaneria di Porto.

Dopo essere riusciti a portarla a terra, la donna, una cittadina di origine polacca di 54 anni, è stata assistita dai sanitari del 118.

 

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Pirelli investe sulla Puglia e sulle competenze digitali dei suoi giovani

Pirelli investe sulla Puglia e sulle competenze digitali dei suoi giovani

Il progetto prevede 50 assunzioni al 2025 con la valorizzazione delle competenze del territorio Investimento …