sabato 18 Maggio, 2024 - 18:05:05

Torta Mimosa – Le ricette di Simy

12784767_1146029168741710_14597199_n

La torta mimosa è un dolce molto famoso che viene preparato in occasione della festa della donna, l’ 8 marzo.

Il nome della torta mimosa deriva proprio dal fatto che la copertura con cui viene decorata è fatta con il Pan di Spagna sbriciolato che ricorda appunto il fiore della mimosa, fiore simbolo della Festa della Donna.

Per la torta mimosa è necessario preparare due Pan di Spagna, uno sarà farcito con la crema pasticcera arricchita da panna montata, e costituirà la base della torta, mentre dall’altro Pan di Spagna si ricaveranno dei piccoli cubetti che serviranno a ricoprire la torta per l’effetto “mimosa”.

Ingredienti:
Per il Pan di Spagna del diametro di 26 cm (ingredienti da moltiplicare per due)

6 Uova
210 g Zucchero
210 g Farina
1 bustina di lievito per dolci

– Per la crema chantilly

250 gr di zucchero;
70 gr di farina 00;
20 di fecola di patate;
2 tuorli d’uovo;
400 ml di latte p/s
250 ml di acqua;
1 tazza di limoncello;
1 bustina di vanillina;
la scorsa di un limone.
200 ml di panna già montata

5 fette di ananas sciroppate

Per la bagna

300 ml succo di ananas
300 ml di latte
3 cucchiai di zucchero

Procedimento:
Iniziamo da i 2 pan di spagna. Montate le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso, aggiungere la farina e il lievito e continuare a montare gli ingredienti.
Versate l’impasto ottenuto in due teglie imburrate ed infarinate del diametro di 26 cm e cuocete in forno statico preriscaldato a 180-190° per circa 30 minuti (cuocete le due teglie sullo stesso piano l’una accanto all’altra ed evitate di aprire il forno fino a fine cottura).
Nel frattempo preparate la crema pasticcera. In un pentolino fate riscaldare l’acqua, il limoncello e il latte (Attenti a non farlo bollire) e la scorsa di un limone.
In una pentola di circa 25 cm di diametro e con doppio fondo, versate la farina, lo zucchero, la fecola, la vanillina e mescolate i composti, subito dopo aggiungete i tuorli d’uovo. Man mano iniziate a versare l’acqua, il latte e il limoncello ben caldi e a fiamma bassa, mescolate con un cucchiaio e eliminate i grumi che si formeranno… mescolate, mescolate per circa 10/15 minuti fino a quando la crema inizierà ad avere una giusta compostezza e inizierà a bollire, a quel punto sarà pronta. Fatela raffreddare e aggiungete la panna montata, mescolate fino ad ottenere la crema chantilly.

Tagliate a cubetti le fette di ananas sciroppata e amalgamatevi piccoli pezzettini nella crema quanto basta.
A questo punto, eliminate dai due pan di spagna la parte scura esterna, con un coltello dalla lama lunga dividete uno dei pan di spagna e ricavate delle fette dello spessore di un centimetro che poi taglierete in 3 striscioline da ridurre successivamente in cubetti.

Ora passiamo ad assemblare la torta: dividete il secondo pan di spagna in 3 fette, bagnate con la bagna (latte, succo e zucchero) e stendete la crema pasticcera fino a ottenere due strati di crema e tre dischi di pan di spagna. Ricoprite tutta la torta con la crema avanzata e a questo punto passate alla decorazione facendo aderire i cubetti di pan di spagna alla crema che fungerà da collante.

Una volta ricoperta, mettete la torta in frigorifero, meglio se coperta da una campana di vetro o plastica che eviterà al dolce di prendere odori sgradevoli o di seccare troppo.
Decorante con uno stelo di mimosa e servite a tutte le vostre amiche!

buon appetito1

Facebook Comments Box

Notizie su Simona Micelli

Simona Micelli
Simona Micelli - Maturità Scientifica, Presidente di una Cooperativa Onlus che si occupa di servizi sociali ed educativi. Solare, estroversa e dinamica ad oggi collabora ed è parte integrante di diverse associazioni locali e non: Legambiente di Maruggio, l’organo istituzionale della Consulta Giovanile Comunale (e Provinciale) e con la Fondazione Vanni Longo. In passato ha curato per un noto blog la rubrica MaruggioLife WebTv realizzando, grazie alla collaborazione del blogger e amico Gianfranco C., oltre 100 interviste volte a far conoscere meglio il mondo delle associazioni e talenti nostrani. Ama stare sempre in compagnia, degli amici, della famiglia e del suo fidanzato. La sua più grande passione è la pasticceria, tanto da spingerla a creare un blog personale di cucina dal nome: “Le ricette di Simy".

Leggi anche

assassinio di giacomo scena del crimine

Bari. Arrestato il presunto killer del fisioterapista ucciso il 18 dicembre scorso

Il tranquillo quartiere di Bari era stato scosso da un tragico evento avvenuto il 18 …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.