domenica 03 Luglio, 2022 - 19:37:33

Allagamenti stradali a Campomarino di Maruggio: il vicesindaco di Maruggio Maiorano risponde a De Donno

Allagamenti stradali a Campomarino di Maruggio: il vicesindaco di Maruggio Maiorano risponde a De Donno

MARUGGIO – Non si è fatta attendere la risposta alle critiche mosse dall’ex-vicesindaco di Manduria Gianluigi De Donno  pubblicate sul suo profilo pubblico del social Facebook. Critiche mosse dopo che una strada di Campomarino di Maruggio era diventata impraticabile a causa un violento acquazzone estivo. A difendere l’amministrazione comunale ci ha pensato  il vicesindaco di Maruggio, Giovanni Maiorano, il quale non ha esitato a commentare “duramente” il post scritto dal suo ex-collega amministratore locale della vicina Manduria. Riportiamo fedelmente quanto commentato  sulla nostra pagina di Fb La Voce di Maruggio da Giovanni Maiorano:

Essere un amministratore locale, molto spesso significa farsi carico delle critiche che arrivano dai cittadini. Anche se molto spesso, le critiche diventano veri e propri sfoghi nei nostri confronti, ritengo che le stesse debbano essere sempre e comunque ascoltate e vagliate.
In nove anni ne ho sentite davvero tante, dalla signora che alle sei del mattino mi ha telefononato per dirmi che, durante la notte trascorsa nella casa in campagna, la propria nipotina era stata punta da due zanzare, alla “turista” che mi contestava che, quell’anno sulla sua spiaggia aveva trovato degli scogli (proprio così …scogli, che il Sindaco avrebbe dovuto far rimuovere, secondo lei).

Critiche strane, divertenti, politiche, alcune goliardiche ma fortunatamente la maggior parte delle volte COSTRUTTIVE.

Poi ci sono “le uscite” come quelle dell’avv. DeDonno, le sue non sono “critiche” ma vere e proprie DICHIARAZIONI FALSE E DENIGRATORIE.

Passi che l’avvocato abbia omesso di dire:
Che l’allagamento da lui immortalato era la conseguenza di una bomba d’acqua caduta pochi minuti prima, passi che abbia anche omesso di dire che quella zona e’ servita da impianto di fogna bianca (spesso intasata dagli stessi residenti con scarichi vietati). Ok nel non dire che dopo nemmeno un’ora il Comune ha fatto intervenire un’autobotte per aspirare l’acqua in eccesso.

Sorvoliamo pure sulle “dimenticanze” da parte dell’avvocato reporter, ma DeDonno dovrebbe dire quali siano state le edificazioni “assentite” dall’amministrazione comunale in contrasto alle regole urbanistiche che abbiano peggiorato la situazione.

Ci spieghi l’avvocato DeDonno cosa voleva veramente dire con il suo post, perché personalmente lo ritengo molto molto tendenzioso. Da un ex amministratore locale, da una persona seria e matura, da un professionista quale dovrebbe essere lui, mi sarei aspettato un altro tipo di intervento.

Caro avvocato, il nostro Comune NON HA MAI RILASCIATO CONCESSIONI IN CONTRASTO ALLE LEGGI VIGENTI.
Il nostro Comune proprio a causa del rischio idrogeologico e’ da anni praticamente bloccato sulle concessioni edilizie, e Lei oggi ci viene a dire tutto questo? Ma come fa a trovare tanto coraggio?
Faccia una cosa Avvocato, se proprio non riesce a scrivere senza dire cazzate su Maruggio abbia almeno il buon senso di fare SILENZIO.
Saluti.

Giovanni Maiorano (vicesindaco del comune di Maruggio)

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

"Avetrana Estate", domani 29 giugno presentazione del cartellone estivo

“Avetrana Estate”, domani 29 giugno presentazione del cartellone estivo

Si svolgerà Mercoledi 29 giugno alle ore 20.00 presso il Torrione di Avetrana la presentazione …