sabato 25 Giugno, 2022 - 7:10:53

Appuntamento domani 16 dicembre a Manduria, manifestazione per dire “Sì al depuratore, no sulle coste”

Appuntamento domani 16 dicembre a Manduria, manifestazione per dire "Sì al depuratore, no sulle coste"

Appuntamento domani 16 dicembre a Manduria, manifestazione in segno di protesta contro il via libera alla realizzazione del depuratore consortile in zona Urmo Specchiarica, a circa un chilometro e mezzo dal mare e a ridosso di una Riserva naturale. Il corteo partirà alle ore 16 dal piazzale della stazione. “Sì al depuratore, no sulle coste” è il titolo dell’iniziativa organizzata da cittadini, movimenti e associazioni. Secondo il Comitato per la tutela del territorio, il depuratore consortile Sava-Manduria non va costruito ad Urmo Specchiarica “perché è un’opera molto costosa e invece di risolvere il problema lo aggrava, mentre va trovata la soluzione con il pieno rispetto delle volontà popolari, dell’ambiente, del risparmio del territorio e soprattutto nell’economia costi/benefici“. Gli organizzatori della manifestazione paventano il rischio del recapito in mare dei reflui depurati e chiedono di delocalizzare l’opera, allontanandola dall’area vicino alla costa. L’inizio dei lavori per il depuratore sono previsti peri il prossimo gennaio 2019.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Appuntamento domani 16 dicembre a Manduria, manifestazione per dire "Sì al depuratore, no sulle coste"

Il Primitivo di Manduria al 15° Forum Internazionale della Cultura del Vino

Lunedì 4 luglio a Roma in degustazione circa 70 etichette di ben 41 aziende capitane …