lunedì 21 Gennaio, 2019 - 20:53:54
Home > Attualità > Avetrana: Mediterranea Fest, un successo con oltre 20 mila presenze

Avetrana: Mediterranea Fest, un successo con oltre 20 mila presenze

“Mediterranea Fest si è svolto l’11 e 12 agosto nel Centro Storico di Avetrana in Provincia di Taranto, fra specialità culinarie, street food, artigianato, teatro e musica” .

Un successo di pubblico e grande attesa soddisfatta per le 20.000 persone presenti all’evento che hanno potuto assistere ad uno spettacolo unico nel suo genere.
L’evento organizzato dalle Associazioni Officinae Tec e Venti Nuovi, ha ospitato produttori alimentari e cantine vinicole ma è stato anche teatro di show cooking, temporary restaurant, degustazioni e dimostrazioni, che hanno visto come protagoniste le vere e proprie prelibatezze locali.

Le Associazioni, per la prima volta insieme, hanno lavorato fianco a fianco per costruire e portare avanti una realtà nuova per la scena avetranese, un evento, che senza distinzione d’età ha conquistato tutti, coinvolgendo non solo i residenti ma anche turisti e gente di passaggio.
L’evento infatti, per la sua collocazione geografica e in relazione al periodo scelto, assume un carattere fortemente turistico, indirizzandosi quindi alle migliaia di visitatori che nel mese di agosto popolano il Salento.

Nel settore espositivo si sono avvicendate tutte le realtà più note ai foodies come i più tradizionali piatti locali tra cui, polpette, pucce, bombette di Martina Franca o i più significativi piatti dello street food internazionale come il pulled pork.
E ancora, birrifici artigianali e le cantine vinicole migliori della Puglia.

Grande attenzione rivolta anche alla parte artistica della manifestazione, che ha ospitato più di 10 gruppi musicali dislocati nel centro storico del paese e il main stage con Nidi d’Arac e i Terraross, entrambi protagonisti dell’esibizione principale delle serate.

Dal food al beverage, alla musica, è stato un Festival tutto da gustare e visto il riscontro di pubblico, un evento che si appresta a diventare una tappa fissa dell’estate salentina, sinonimo di matrimonio fra alta cucina tradizionale, street food, innovazione e arte.

Immagini Gino Saracino su Fb

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fortezze e Castelli di Puglia: Il Castello di Massafra

MASSAFRA – Le prime notizie che abbiamo del castello di Massafra risalgono ad un diploma …