martedì 05 Luglio, 2022 - 7:56:23

Azienda tarantina al Pitti Uomo di Firenze

Azienda tarantina al Pitti Uomo di FirenzeAnche quest’anno chiude il bilancio in positivo la 92esima edizione del “Pitti Uomo”, la piattaforma più importante a livello internazionale per le collezioni di abbigliamento e accessori uomo e per il rilancio dei nuovi progetti sulla moda maschile che si è tenuta alla Fortezza da Basso a Firenze dal 13 al 16 giugno scorso. Numeri più che soddisfacenti, i dati sull’affluenza parlano di 19.400 compratori arrivati al salone e oltre 30.000 visitatori complessivi. Quattro giorni all’insegna del made in Italy grazie alla numerosa partecipazione delle migliori aziende italiane che hanno esposto negli stand le novità più interessanti di moda e prodotti. Aziende provenienti da ogni parte d’Italia, tra cui anche una impresa tarantina. Si tratta di Studio Nove, conosciuta per la sua fitta rete nel campo della rappresentanza e distribuzione di marchi e brand di qualità nell’intero territorio nazionale, in particolar modo nelle regioni del Sud Italia.

In occasione della campionaria l’azienda ionica ha lanciato un nuovo marchio presentando in un noto albergo fiorentino i primi capi da donna. Le collezioni, create ed elaborate direttamente dal titolare, sono indirizzate sia al mondo femminile che maschile e si rivolgono con estrema chiarezza ad un mercato accessibile a tutti e di qualità.

E’ stata una esperienza davvero importante – commenta il titolare dell’impresa Pierpaolo Pulpito. Un percorso entusiasmante, di crescita professionale e soprattutto di confronto. In un momento di crisi e difficoltà per le tante aziende, in particolar modo per quelle che operano nel Sud, queste iniziative rappresentano uno stimolo, un rilancio per cercare di creare nuove opportunità e soprattutto nuovi scambi commerciali. Abbiamo avuto modo di esporre la nostra energia creativa, le nostre idee e la qualità dei nostri prodotti, riscontrando interesse e coinvolgimento da parte dei visitatori. Siamo fieri e orgogliosi di aver rappresentato la Puglia, in particolare il territorio tarantino. Il nuovo lancio del marchio – conclude Pulpito – rappresenta una sfida futura in un territorio spesso dimenticato ricco di tante eccellenze e risorse umane e imprenditoriali in ogni ambito”.

La grande kermesse fiorentina ha posto l’attenzione sulle nuove collezioni della moda maschile primavera estate 2018. Ben sessantamila metri quadrati di idee, proposte e stimoli per guardare al futuro dello stile e dell’eleganza. Chiusi i battenti si lavora già per la prossima edizione con l’obiettivo di rafforzare la presenza di imprese tarantine per valorizzare e promuovere ancor più il “made in Taranto”.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Manduria, Palazzo Donna Elisabetta: in partenza la seconda edizione della rassegna Armonie a Palazzo

Manduria, Palazzo Donna Elisabetta: in partenza la seconda edizione della rassegna Armonie a Palazzo

E ricomincia il viaggio e le emozioni si amplificano con dei nuovi gusti ed ovunque …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.