giovedì 28 Ottobre, 2021 - 4:49:16

Campomarino di Maruggio , precisazioni dei diportisti jonici. Possibile un’altra manifestazione

10689900_10203616123350364_8368282891524428972_nNessuna nostra dichiarazione intendeva puntare il dito nei confronti del Sindaco di Maruggio o altre istituzioni.

Nessuna accusa è stata rivolta in modo preciso.
Il nostro intento era di rivolgere un appello al massimo rappresentante territoriale, il Sindaco, al fine di accogliere le nostre richieste e garantire nel più breve tempo possibile di poter praticare le nostre attività da diportisti.
A noi non interessa di chi siano le responsabilità, per lo scivolo della tonnara così come per lo scivolo del porto di Campomarino.
Sappiamo che il Comune di Maruggio non ha responsabilità diretta nel dragaggio del Porto, bene ha fatto a convocare una conferenza dei servizi risolutiva e chiamare tutti alle proprie responsabilità.
Tutto il comitato dei diportisti jonici non intende mollare la presa e far cadere l’attenzione da questo tema.
A breve incontreremo il Sindaco Longo e in questi giorni discuteremo dell’organizzazione di un’altra manifestazione dimostrativa, molto più grande e partecipata della precedente, tuttavia d’impatto pur essendo stata organizzata in 72 ore.
Il nostro auspicio è di poter apprendere nel frattempo del dissequestro o la riapertura di uno scalo d’alaggio che ci permetta di praticare il nostro hobby, il nostro sport, il nostro lavoro.
Ne approfittiamo per ringraziare le forze dell’ordine che hanno tutelato il nostro diritto di manifestare liberamente senza limitare la libertà altrui.
Comunicato stampa dei Diportisti Jonici
Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Fragagnano: arrestato pregiudicato di nazionalità marocchina resosi responsabile di rapina aggravata nei confronti della propria convivente

Nel corso della serata del 22 ottobre 2021, i militari della Stazione Carabinieri di Fragagnano …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.