venerdì 01 Marzo, 2024 - 22:18:23

Carabinieri del NAS di Taranto Chiudono Due Attività Dolciarie per Gravi Carenze Igienico-Sanitarie

Infiltrazioni di insetti e mancanza di igiene: blitz durante le festività natalizie porta alla chiusura di pasticceria e panificio-pasticceria.

In un’operazione mirata a garantire la sicurezza igienico-sanitaria dei consumatori durante le festività natalizie, i Carabinieri del Nucleo Anti Sofisticazioni (NAS) di Taranto hanno chiuso due attività di produzione dolciaria nella zona. L’intervento ha rivelato gravi carenze igienico-sanitarie e strutturali, mettendo in evidenza la necessità di rigorosi controlli nelle attività alimentari.

Durante un controllo presso una rinomata pasticceria di Taranto, i militari del NAS hanno scoperto una serie di violazioni che hanno messo a rischio la salute pubblica. Le gravi carenze, principalmente caratterizzate dalla presenza di insetti, sporco diffuso negli ambienti di lavoro e sulle attrezzature, hanno portato alla chiusura immediata dell’attività. Il Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione (S.I.A.N.) della ASL di Taranto è stato prontamente informato sulla situazione, adottando misure immediate per tutelare la salute dei consumatori.

Nel corso dell’operazione, sono stati sequestrati circa 50 chili di prodotti dolciari e da forno privi delle necessarie indicazioni relative alla tracciabilità. Questo intervento mirato non solo ha impedito la commercializzazione di prodotti potenzialmente nocivi, ma ha anche evidenziato la necessità di un controllo rigoroso e costante da parte delle autorità sanitarie.

In un secondo intervento, i Carabinieri del NAS hanno eseguito un’ispezione presso un panificio-pasticceria situato in un Comune della provincia ionica. Anche in questo caso, sono emerse gravi irregolarità nel rispetto delle norme igienico-sanitarie e della sicurezza alimentare. Le violazioni hanno comportato la chiusura immediata dell’attività alimentare da parte del Direttore del SIAN della ASL tarantina, sottolineando l’impegno delle autorità nel garantire standard elevati nel settore alimentare.

Questi interventi rappresentano un chiaro segnale delle autorità nel contrastare le pratiche non conformi nel settore alimentare, assicurando che i consumatori possano godere di prodotti alimentari sicuri e igienicamente preparati durante le festività natalizie e oltre. La collaborazione continua tra forze dell’ordine e autorità sanitarie svolge un ruolo cruciale nel mantenere elevati standard di sicurezza alimentare e nell’assicurare la tutela della salute pubblica.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

NAS di Taranto: controlli e sequestri di prodotti caseari nella provincia

I militari del N.A.S. di Taranto, nel corso di attività ispettive nella provincia condotte insieme …