lunedì 30 Novembre, 2020 - 5:58:34

Consulta giovanile, cresce il numero dei giovani partecipanti al progetto

foto-consulta

MARUGGIO – Se si volesse sintetizzare in un unico concetto elementare il ruolo dei giovani nel presente e nel futuro, potremmo semplicemente affermare che: «i giovani maruggesi sono e saranno sempre al centro dell’attenzione, il perno fondamentale dello sviluppo territoriale ed economico della nostra terra»; queste le parole della Delegata alle Politiche Giovanili del Comune di Maruggio dottoressa Antonella Friscini, prima di dar vita, insieme al sindaco dottor Alfredo Longo, a questa nuova realtà comunale chiamata Consulta Giovanile.

La Consulta Giovanile del Comune di Maruggio, riservata a tutti i ragazzi tra i 16 e i 35 anni, ha lo scopo di mettere le problematiche giovanili al centro delle scelte politiche del paese, sviluppare nei giovani il senso di appartenenza alla propria comunità, promuovere e sostenere la progettualità dei giovani, e si propone di essere stimolo, supporto e raccordo con tutto ciò che riguarda il mondo giovanile in termini di studi, ricerche, progetti, servizi e risorse. Per quest’ultimo scopo si assume il compito di: promuovere progetti, iniziative, dibattiti, ricerche, mostre inerenti la condizione giovanile per favorire la crescita socio-culturale, creativa, formativa, professionale dei giovani di Maruggio; intervenire attivamente nei confronti delle strutture deputate all’istituzione ed alla formazione professionale; raccogliere informazioni e favorire i programmi che riguardano il lavoro, la cultura, lo sport, il tempo libero, l’ambiente, il volontariato; sensibilizzare il mondo giovanile ai valori di solidarietà, partecipazione alla vita sociale, accoglienza verso le persone deboli e svantaggiate; realizzare i rapporti e gli scambi culturali con tutte le altre Consulte o associazioni similari presenti nel territorio nazionale; verificare periodicamente l’eventuale possibilità di partecipazione per organi giovanili e fondi pubblici nazionali e comunitari circa organizzazioni di eventi, cura dell’ambiente, corsi professionali ed inserimento nel mondo del lavoro.

Il Direttivo della Consulta Giovanile Comunale è così composto: Andrea Parco (Presidente), Antonio Calasso (Vice Presidente), Simona Micelli (Segretario), Giovanni Buccolieri (Tesoriere) e Anna Maria Gioia (Addetta alla Stampa e alle Comunicazioni). Mentre l’Assemblea Generale, con le adesioni in continua crescita ha superato le 25 unità. Tra le iniziative di maggiore rilevanza realizzate dai giovani maruggesi troviamo la Giornata dell’8 Marzo “La Festa della Donna: dalle mimose all’ etica delle scarpette rosse”, il 2 Giugno con la “Consegna della Costituzione dei Ragazzi” scritta Geronimo Stilton per tutti i bambini delle classi quarte e quinte elementari, la “Giornata dell’Improvvisart”, con uno spettacolo di improvvisazione teatrale. Inoltre sono stati promossi nel tempo diversi convegni dalle tematiche molto importanti, quali la “Xylella, ipotesi di contenimento e possibili scenari futuri”, il “Programma Sviluppo Rurale Pugliese”, le “Politiche Attive del Lavoro in Puglia” con la presenza dell’assessore regionale Sebastiano Leo.

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Lo sfogo: questa è la parte (poco umana) di Maruggio che non mi piace

Cari amici, a Maruggio è sempre festa! Nonostante la pesante cappa che sta sulla nostra …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.