giovedì 29 Ottobre, 2020 - 3:40:19

Coronavirus, Peppo Turco descrive l’accaduto del caso di contagio a Torricella

Peppo Turco, il consigliere regionale  e medico di Torricella, paese del giovane che è risultato positivo al contagiao da coronavirus, descrive fornendo alcuni dettagli sulla vicenda che ha coinvolto il piccolo centro jonico che in queste ore è al centro dell’attenzione nazionale. Ecco i dettagli forniti dal medico e consigliere regionale Giuseppe Turco sul suo profilo Facebook.

Spero di fare del mio meglio nel descrivere la vicenda che vede coinvolta la nostra comunità senza creare allarmismi e cercando di tranquillizzarvi.
Un nostro concittadino dal 19 al 24 febbraio ha soggiornato a Codogno. Da Codogno lo hanno tranquillizzato a ripartire per Torricella, rispettando la quarantena.
Il 24 sera ha raggiunto Torricella con il fratello. A Torricella ha allertato l’amministrazione e il sottoscritto quando era asintomatico.  Gli ho detto di stare in isolamento con la famiglia del fratello e di avvertirmi in presenza di sintomi,tranquillizzandolo per il giorno dopo.

Alle 7.00 del mattino presentava febbre,abbiamo contattato il 112 e il 118 ed è seguito il ricovero.
Per il paziente è stato rispettato in toto l’isolamento.  Chiedo cortesemente a tutti come medico e amico la massima collaborazione,in primis non facciamoci prendere dal panico e rimaniamo tranquilli.

Il Sindaco è in contatto con le autorità preposte per le decisioni in merito.

Il paziente l’ho sentito 30 minuti fa,ed è asintomatico.

Per cortesia evitate di pubblicare nomi e cognomi di cittadini,è un vero peccato,poteva accadere a tutti.
Sono a vostra completa disposizione,come ho detto in questi giorni le epidemie virali si possono rallentare,ma non è possibile bloccarle.
Cerchiamo di superare la paura,senza allarmismi.
A breve, il Direttore delle malattie infettive del Moscati di Taranto sarà a Torricella per i tamponi da eseguire ai parenti del paziente.
Buona serata

 

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Furti di energia elettrica e gas nel mirino della Polizia di Stato. A Manduria 35 appartamenti con allacci abusivi

Scoperti nel capoluogo ed in provincia , numerosi allacci abusivi sulle forniture domestiche. Denunce per …