venerdì 24 Maggio, 2024 - 1:17:48

Corso “L’importanza dello screening cervicale e la vaccinazione HPV nelle donne adulte nella Asl Taranto”. Giovedì 2 febbraio.

Si terrà giovedì 2 febbraio presso l’Auditorium del Padiglione Vinci al Santissima Annunziata di Taranto il corso dal titolo “L’importanza dello screening cervicale e la vaccinazione HPV nelle donne adulte nella Asl Taranto”, dalle 14 alle 19.

Promosso dal Centro Screening aziendale e coordinato dal dottor Roberto Rizzi, l’evento formativo per il personale sanitario Asl ha l’obiettivo di mettere in rete le competenze organizzative del centro screening aziendale e quelle professionali, cliniche e scientifiche degli altri attori istituzionali che, a vario titolo, compongono il programma di prevenzione secondaria della cervice uterina: la struttura di ginecologia e ostetricia, i consultori, la struttura di anatomia patologica. La formazione degli operatori sanitari – medici, biologi, assistenti sanitari, professioni ostetriche e infermieristiche, tecnici di laboratorio – impegnati nelle attività di screening della cervice uterina per la Asl Taranto ha anche il fine di aumentare la copertura della campagna e garantire l’accesso gratuito al programma a tutte le donne aventi diritto del territorio jonico.

Interverranno per i saluti il direttore generale, Vito Gregorio Colacicco, e il direttore sanitario, Aldo Sante Minerba. A seguire, introdurranno i lavori il direttore del dipartimento di prevenzione, Michele Conversano, e il direttore della struttura di ostetricia e ginecologia, Emilio Stola. Tra i temi in programma: lo stato dell’arte degli screening oncologici nella Regione Puglia; il ruolo dei diversi attori che intervengono nel protocollo operativo della cervice uterina e il passaggio all’HPV DNA test; l’importanza del fare rete tra gli operatori sanitari per la promozione della screening e della vaccinazione anti-HPV nelle donne adulte; le strategie integrate contro il tumore della cervice uterina tra screening e vaccinazione.

Il corso si colloca nell’ambito del modello di “Organizzazione dei programmi di screening oncologici nella Regione Puglia” approvato dalla Regione con DGR 1332/2020 , che definisce lo scenario di riferimento, gli obiettivi da realizzare, il modello di governance, l’organizzazione generale dei programmi di screening oncologici, gli standard di riferimento. È stato importante in questo percorso l’approvazione del Protocollo operativo DGR 748/2022 per garantire il passaggio all’HPV test primario nella Regione Puglia, contestualmente alla riorganizzazione dei servizi territoriali e ospedalieri e all’omogeneizzazione dei percorsi di screening della cervice uterina. I programmi di screening oncologici devono garantire il rispetto su base regionale degli standard di qualità, di estensione, di adesione e di copertura così come definiti dalle disposizioni e dagli organismi nazionali nonché il rispetto degli indicatori LEA/NSG previsti per gli screening oncologici.

Facebook Comments Box
Per restare aggiornato con le ultime news seguici e metti “Mi piace” sulla nostra pagina Facebook e iscriviti al nostro canale YouTube.  

Per scriverci e segnalarci un evento contattaci! 

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

giochi del mediterraneo manduria impianto sportivo

Manduria: Nuovo Impianto sportivo polivalente tra gli interventi della XX^ ed. dei Giochi del Mediterraneo 2026

L’impianto sportivo polivalente del Comune di Manduria ha buone chance di rientrare tra i progetti …