martedì 20 Ottobre, 2020 - 16:44:15

Da Fiorella Mannoia in pullman a Matera

Fiorella-Mannoia-Live-tour-2015-orizzontaleFiorella Mannoia in concerto in una grande esclusiva regionale: l’unica tappa in Basilicata del “Fiorella Live Tour 2015” si terrà sabato 1° agosto al Castello Tramontano di Matera, una suggestiva location da cui si gode un panorama mozzafiato sul centro storico della Città dei Sassi.

Fiorella Live Tour 2015” è la tournée di Fiorella Mannoia che segue l’uscita del doppio album antologico “Fiorella”, con cui l’anno scorso la popolare cantautrice romana ha celebrato i 60 anni all’anagrafe, ma soprattutto i suoi primi 40 anni di musica, proponendo la rivisitazione dei suoi più grandi successi, anche in eccezionali duetti con amici e colleghi.

Il tour, che sarebbe dovuto durare fino all’inizio di quest’anno, sta riscuotendo in ogni “tappa” un grandissimo successo, tanto che, a grande richiesta, continuerà durante tutta l’estate.

Come tutti i concerti del “Fiorella Live Tour 2015”, anche quello di Matera è stato concepito come una grande festa dedicata a tutti coloro che da anni seguono questa artista che, con interpretazioni raffinate ed intense, attraverso la musica fa sognare, emozionare, riflettere.

 

©Alessandro La Rocca - LaPresse -Italia Loves Emilia -Fiorella Mannoia - 2012-Concerto di beneficenza per la ricostruzione terre Emiliane colpite dal terremoto- Campovolo - Reggio Emilia - 22-09-2012

Nel concerto di Matera Fiorella Mannoia, con la sua inconfondibile voce dal timbro particolare, regalerà ai suoi fan due ore di intense emozioni, partendo dai suoi brani storici, da “il Pescatore a “I treni a vapore”, per poi, senza dimenticare un sentitissimo omaggio a Lucio Dalla con canzoni tratte dall’album “A te”, giungere alle rivisitazioni dei brani più significativi della sua lunga carriera.

Un abbraccio con tutto il suo pubblico attraverso le canzoni più famose da “Sally” a “Come si cambia”, da “L’amore con l’amore si paga” a “Io non ho paura”, fino al coinvolgente singolo inedito “Le parole perdute”.

Il concerto di Fiorella Mannoia a Matera è un grande evento “fuori abbonamento” del cartellone di Festival Duni, la rassegna estiva che, giunta alla sedicesima edizione, con quattordici concerti sta animando l’estate materana grazie alla sinergia organizzativa di Festival Duni e Orchestra ICO Magna Grecia; il concerto di Fiorella Mannoia, in particolare, è stato organizzato in collaborazione con l’Orchestra “Saverio Mercadante” di Altamura.

È già possibile prenotare i biglietti del concerto del “Fiorella Live Tour 2015” a Matera, che prevede tre settori, tutti con posto assegnato e numerato (22 €, 33 € e 44€ – www.ticketlive.it); l’Orchestra ICO Magna Grecia, inoltre, rende noto che nell’occasione sta organizzando un pullman da Taranto (info 099.7304422 – c/o uffici in Via Tirrenia n.4) per permettere ai tanti fan tarantini di Fiorella Mannoia di assistere comodamente al concerto.

Il partner culturale e sociale dell’Orchestra della Magna Grecia è Ubi Banca Carime che conferma il suo sostegno convinto per corroborare sul territorio la funzione di una economia integrata al fine di garantire responsabilmente un’alta qualità della vita; l’orchestra è sostenuta da Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e Turismo, Shell Italia E&P S.p.A., Fondazione Cassa di Risparmio di Puglia, Camera di Commercio di Taranto, Regione Puglia, Provincia di Taranto e Comune di Taranto.

 

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Covid: festa con 400 persone, chiuso locale a Nardò

Durante un controllo volto a verificare il rispetto delle norme anti covid, venerdì sera  a …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.