martedì 19 Gennaio, 2021 - 7:35:49

Droga: Coltivavano marijuana, denunciati dalla GdF coniugi a Manduria

Manduria – I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Taranto, nell’ambito di controlli finalizzati al contrasto dei traffici illeciti, hanno individuato nelle scorse ore in agro di Manduria un terreno sul quale, in zone adombrate da alberi di ulivo, erano coltivate piante di marijuana dell’altezza media di 1 metro e mezzo.

Al fine di individuare le persone  dedite all’illecita coltivazione, è stato quindi predisposto un servizio di osservazione mediante l’appostamento di una pattuglia di finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria di Taranto.

Durante l’appostamento , i finanzieri hanno notato una donna a bordo di un’auto arrestare la marcia in prossimita’ della piantagione  di marijuana.

I finanzieri  hanno immediatamente  fermato la signora e perquisito il veicolo. Poco dopo è arrivato il marito della donna  che, molto probabilmente, doveva aiutarla a scaricare pesanti contenitori  pieni d’acqua trasportate nel portabagagli, per poi procedere all’irrigazione delle piantine di marijuana  .

Le Fiamme Gialle hanno, poco dopo, perquisito l’abitazione dei coniugi, rinvenendo  dei  semi di marijuana contenuti in due barattolini,  rinvenute anche  diverse cartucce per arma da guerra.

Le munizioni e la piantagione sono stati sequestrati, mentre i coniugi  sono stati denunciati a piede libero all’Autorità Giudiziaria per coltivazione illecita di sostanze stupefacenti ed illecita detenzione di munizioninamento per arma da guerra.

   

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

Il bene culturale come identità di civiltà nel recentissimo lavoro di Micol e Pierfranco Bruni dedicato a San Lorenzo del Vallo

La storia si racconta con le testimonianze. Si racconta con i beni culturali. Si racconta …

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.