sabato 04 Febbraio, 2023 - 20:40:55

Francavilla Fontana, omicidio Stasi: gli investigatori acquisiscono immagini dalle telecamere

Francavilla Fontana, omicidio Stasi: gli investigatori acquisiscono immagini dalle telecamere

Una città ancora sconvolta dopo i fatti di cronaca degli ultimi giorni che ricordano il pestaggio di un giovane di Sava in piazza Dante. Ieri sera Francavilla Fontana è stata turbata dalla notizia dell’omicidio di Paolo Stasi un ragazzo di 19 anni freddato con due colpi di pistola, a pochi passi dal centro storico in via Occhibianchi.  Gli investigatori dell’Arma dei carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana, stanno conducendo le indagini a 360 gradi per trovare elementi che possano dare un svolta alle indagini. Gli inquirenti  nelle ultime  ore stanno acquisendo le immagini delle telecamere di sicurezza installate nelle vicinanze dell’omicidio ed  stanno ascoltando  alcuni possibili testimoni.

“Almeno due colpi di pistola al torace, mortali, –  è quanto si legge da La Voce di Manduria –  hanno raggiunto Paolo Stasi che è stramazzato al suolo davanti l’ingresso del garage della sua casa. L’assassino avrebbe usato una pistola a tamburo, niente bossoli in giro dunque, che non è stata ancora trovata”.

Paolo Stasi, figlio di un cameraman che ha collaborato con varie emittenti e radio locali, 19enne incensurato, si era appena diplomato all’Istituto Alberghiero di Brindisi.  A sentire i vicini era un ragazzo perbene e non frequentava ambienti pericolosi. Il magistrato di turno della Procura brindisina ha disposto l’autopsia sul corpo del giovane che sarà eseguita nei prossimi giorni.

Facebook Comments Box

Notizie su Redazione

La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

La letteratura russa raccontata da Pierfranco Bruni tra Ottocento e Novecento. Il tragico e la bellezza come riferimento

La letteratura russa raccontata da Pierfranco Bruni tra Ottocento e Novecento. Il tragico e la bellezza come riferimento

Il tragico e la bellezza o del dialogo fra Bruni e la letteratura della plurinfelice …