giovedì 04 Marzo, 2021 - 19:07:40

“Il pazzo e savi”, la malvagità ha una dimensione individuale

"Il pazzo e savi”, la malvagità ha una dimensione individuale

Nel quadro di Balestrieri “Il pazzo e i savi” la malvagità ha una dimensione individuale. La malvagità dei “ragazzini” che a lungo hanno torturato e forse hanno ucciso il pensionato di Manduria ha molte radici: il crollo dei valori etici e morali, causato dalla globalizzazione ; la capacità dei “social” di trasformare in gioco anche la realtà più terribile; il fallimento della scuola, della famiglia, delle istituzioni; la crisi lacerante del sistema socio- politico che o frana nell’indifferenza, o, peggio, fa dell’ odio per il “diverso” una bandiera da sventolare con orgoglio. (Carmine Cimmino il Meridiano.it)

Commenta con Facebook

Notizie su Redazione

Redazione
La Voce di Maruggio nasce nel 2010 come supplemento de La Voce di Manduria, dal 17 luglio 2012 diventa testata giornalistica grazie ai propri investitori che credono in questo progetto. Giornale free press La Voce di Maruggio, tratta la cronaca, la politica e cultura e sport principalmente della Città di Maruggio.

Leggi anche

“Come Dante, Ferlinghetti è stato un outsider, un artista super partes”, scrisse Lucia Cucciarelli La scomparsa di Ferlinghetti nell’anno di Dante

“Come Dante, Ferlinghetti è stato un outsider, un artista super partes”, scrisse Lucia Cucciarelli La scomparsa di Ferlinghetti nell’anno di Dante

  Lawrence Monsanto Ferlinghetti, comparso recentemente, è una linea che diventa interlinea tra ricerca, tradizione …